Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 01 DICEMBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini e farmaci Covid. Grillo (M5S): “Subito licenza obbligatoria in Europa, basta perdere tempo”


L’ex Ministra della Salute: “Con la licenza obbligatoria un governo forza i possessori di un brevetto a concederne l'uso, per lo Stato o per altri soggetti, e i possessori del brevetto possono ricevere delle royalties come compenso”.

03 FEB - “Nei giorni scorsi mi sono tanto impegnata a comunicare l’importanza della licenza obbligatoria per tentare di risolvere in fretta il problema della produzione di vaccini e farmaci per il Covid. Con la licenza obbligatoria un governo forza i possessori di un brevetto a concederne l'uso, per lo Stato o per altri soggetti, e i possessori del brevetto possono ricevere delle royalties come compenso”. È quanto propone la deputata del M5S ed ex Ministra alla Salute, Giulia Grillo.
 
“Adesso – sottolinea - è necessario che i Paesi UE compresa l’Italia si organizzino per iniziare a verificare capacità produttiva sui propri territori. Non possiamo più perdere tempo, lo dico ormai da mesi”.
 
“Anche in Parlamento – rimarca - ho portato avanti azioni per far si che l’Italia utilizzi lo strumento della licenza obbligatoria vista la situazione pandemica che viviamo, prima con l’approvazione di un ordine del giorno e dopo con la presentazione di un emendamento alla legge di bilancio 2021.
Come ha anche ribadito il Prof. Silvio Garattini dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, è necessario verificare a livello europeo tutti gli stabilimenti che possono produrre i 3 vaccini già autorizzati, rafforzandone eventualmente le capacità produttive, e se vi fossero difficoltà ricorrere alla sospensione temporanea del brevetto utilizzando licenze obbligatorie”.

 
“Sono di oggi – conclude - le parole importanti e di apertura della portavoce della Commissione Europea per il commercio Miriam Garcìa Ferrer secondo la quale per accelerare la produzione di vaccini anti-Covid è certamente una possibilità l’uso dello strumento della licenza obbligatoria vista la situazione di emergenza in cui ci troviamo. Basta perdere altro tempo prezioso!”.

03 febbraio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy