Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 30 MAGGIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. M5S: “Da Global Health Summit ci aspettiamo sospensione brevetti”


Il Movimento boccia l’ipotesi della licenza volontaria apparsa in una bozza della dichiarazione finale del summit che si terrà domani a Roma: “Il G20 Non si limiti ad auspicare la messa in comune volontaria dei brevetti, il cosiddetto patent-pooling, ma preveda quantomeno il ricorso alle licenze obbligatorie previste dal Wto”.

20 MAG - "Il summit G20 sulla salute che si tiene domani a Roma deve essere l'occasione di imprimere una svolta nell'equo e universale accesso ai vaccini anti-Covid, oggi è limitato dai brevetti, perché finché non saremo tutti vaccinati nessuno di noi sarà al sicuro", così in una nota congiunta le senatrici e i senatori cinquestelle delle Commissioni Salute, Esteri e Politiche europee di Palazzo Madama.
 
"Il MoVimento 5 Stelle, che da mesi si batte per la sospensione dei brevetti vaccinali - prosegue la nota - si augura che la Dichiarazione di Roma con cui si concluderà il vertice non si limiti ad auspicare la messa in comune volontaria dei brevetti, il cosiddetto patent-pooling, ma preveda quantomeno il ricorso alle licenze obbligatorie previste dal Wto".
 
"Una strada che, proprio ieri, la Commissione Ue della Von del Leyen ha deciso di percorrere e che consentirebbe di produrre vaccini su licenza anche senza il consenso delle aziende farmaceutiche detentrici dei brevetti dietro il pagamento di royalties, anche per esportare i vaccini così prodotti in Paesi privi delle capacità produttive come previsto dalla Dichiarazione di Doha adottata da Wto nel 2001", aggiungono i parlamentari pentastellati.
 
"Il ricorso alle licenze obbligatorie - concludono - deve però essere previsto a livello nazionale e quindi anche l'Italia deve disciplinare normativamente questa soluzione come hanno già fatto gli altri Paesi europei. Per questo il MoVimento 5 Stelle ha presentato una proposta di legge ad hoc, a prima firma dell'ex ministra della Salute Giulia Grillo, su cui auspichiamo la convergenza di tutta la maggioranza".

20 maggio 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy