Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 27 FEBBRAIO 2024
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Farmacia. L’Ordine provinciale di Cuneo festeggia 100 anni


Ha spento 100 candeline il 9 giugno scorso l’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Cuneo. Un’occasione per celebrare il passato ma anche per ricordare, ha detto il presidente della Fofi Andrea Mandelli, “la necessità di rimanere uniti per rispondere alle nuove sfide che attendono la categoria”.

29 GIU - Si sono svolte il 9 giugno scorso le celebrazioni per i 100 anni di fondazione dell’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Cuneo. Un evento unico, che ha avuto come cornice il Castello di Barolo e, tra gli ospiti, Andrea Mandelli, presidente Federazione Nazionale degli Ordini dei Farmacisti Italiani, Ferruccio Dardanello, presidente di UnionCamere, Alberto Cirio, assessore regionale, e Giuseppe Rossetto, vice presidente della Provincia di Cuneo.

A dare il ben venuto alle personalità e agli oltre 200 farmacisti convenuti alla giornata celebrativa è stata la presidente dell’Ordine provinciale del Farmacisti, Enrica Bianchi, con un intervento in cui ha voluto sottolineare l’importanza di ritrovare “serenità nell’unità della categoria e orgoglio per una professione che ha un ruolo sociale determinante per la salute del cittadino”.


Nel corso della serata è stato inoltre presentato il libro “Cento anni di storia dell’Ordine dei farmacisti della provincia di Cuneo 1912-2012”. La copia numero uno del testo è stata simbolicamente consegnata dal presidente della Fofi Andrea Mandelli al farmacista Pier Luigi Gasco, figlio del fondatore dell’Ordine dei Farmacisti di Cuneo costituitosi, appunto, cento anni fa.

Mandelli si è inoltre rivolto ai farmacisti e alle autorità presenti ricordando l’importanza del farmacista nella tutela della salute e sottolineando la necessità di “rimanere uniti perché tutti insieme si lavora meglio e si è più preparati a rispondere al rinnovamento ed alle nuove sfide che attendono la categoria”. Parole molto apprezzate dall’assemblea, insieme a quelle della presidente dell’Ordine provinciale, Enrica Bianchi, che ha sinteticamente evidenziato alcune delle tante attività intraprese dall’Ordine in favore della collettività: l’istituzione della farmacia a CapoVerde presso l’ospedale del Centro Missionario dei Frati Cappuccini, la creazione della Fondazione ACTA Medicamenta per l’aggiornamento professionale dei farmacisti, la promozione e realizzazione del restauro della storica farmacia dell’ex Ospedale di Carità di Racconigi, la realizzazione del camper farmacia mobile di supporto alla Protezione Civile in caso di calamità.

Per ricordare il rapporto di collaborazione e di amicizia instauratosi dopo l’intervento del camper farmacia a favore dei terremotati dell’Abruzzo, era presente alla celebrazione anche una rappresentanza dei farmacisti de L’Aquila, accolta da un affettuoso applauso.

La vicinanza delle personalità locali è stata inoltre sottolineata dalla presenza del Sindaco di Barolo, Walter Marzocchi e del presidente di Barolo Foundation nonché predecessore di Enrica Bianchi alla Presidenza dell’Ordine, Tino Cornaglia.
 
 
      
 

29 giugno 2012
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy