Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 MAGGIO 2022
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Un nuovo sistema per capire l’andamento della pandemia

di S.Scondotto, F.Forastiere, L.Carra

25 GEN - Gentile Direttore,
molti sono i dati disponibili relativi alla pandemia offerti sia dal Governo (Ministero, Istituto Superiore di Sanità, Protezione Civile) e dalle singole Regioni, e molti sono i rapporti e gli articoli di riviste che li commentano. Ma mancava uno strumento che facilitasse coloro che vogliono analizzare direttamente i dati per capire ed approfondire i vari aspetti dell’epidemia.
 
E’ per questo che l’Associazione Italiana di Epidemiologia, attraverso il contributo volontario di te suoi soci, ha messo a disposizione, in collaborazione con la propria rivista Epidemiologia e Prevenzione e con il sito Scienza in Rete di Zadig, uno strumento aperto a tutti che ogni sera aggiorna i propri dati sui quanto trasmesso dalla Protezione Civile e può essere interrogato con una serie di pagine che lasciano molta libertà di opzione all’utente.
Il sistema è implementato e accessibile sia dalla home page di E&P che dell’AIE nella sua versione in fase di valutazione e di ulteriore sviluppo ed ogni critica e suggerimento sarà molto gradito.
 
Una delle pagine non ancora completate ma solo esemplificate, attualmente alla voce Introduzione del menù, è la pagina del “Panorama dell’Epidemia” che attualmente è solo riferita alla giornata dell’8 gennaio, ma poi lo sarà per ogni giorno più recente, e che permetterà all’utente frettoloso o non intenzionato a fare analisi personalizzate, di avere un panorama esauriente delle varie caratteristiche dell’epidemia.
 
Le analisi che si possono eseguire riguardano sia il livello nazionale, che regionale ed anche provinciale e le variabili analizzabili sono tutte quelle rilasciate dalla Protezione Civile: Contagi, Tamponi, Ricoveri, Terapie Intensive, Isolamenti domiciliari, Guarigioni, Decessi.
 
Tre pagine in particolare possono risultare molto interessanti anche perchè non sono disponibili su nessun altro sito in Italia: Il calcolo dell’indice di Riproduzione Diagnostica (l’RDt simile all’Rt ma più tempestivo), il Monitoraggio delle frequenze degli ultimi giorni valutate confrontandole con un modello, a scelta lineare o esponenziale, di ciclotrend di un periodo precedente a scelta, e l’analisi della letalità (Case Fatality Rate) mediante il rapporto tra la frequenza di decessi e la frequenza di soggetti positivi di un periodo di giorni precedente a scelta.
 
Oltre a queste pagine vi sono poi grafici più tradizionali che rappresentano gli andamenti, sia dei valori cumulativi, che delle prevalenze e delle incidenze, e le mappe geografiche a livello regionale ed anche provinciale, con i valori assoluti ed i tassi.
 
L’Associazione Italiana di Epidemiologia, la Rivista scientifica Epidemiologia & Prevenzione, il sito Scienza in Rete di Zadig, invitano chiunque lo desideri ad inviare commenti, analisi, dubbi e interpretazioni degli eventi ed i testi più interessanti potranno anche essere pubblicasti accanto al sistema MADE.
 
Salvatore Scondotto
Presidente AIE
 
Francesco Forastiere
Direttore Scientifico E&P
 
Luca Carra
Direttore di Scienza in Rete

25 gennaio 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy