Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 22 GENNAIO 2022
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Ma la Lombardia li vuole i medici vaccinatori, o no?

di Pierino Ferremi Leali

22 MAR - Gentile Direttore,
leggo su QS Lombardia la lettera della dr.ssa Taraborelli scoraggiata dal cammino ad ostacoli incontrato proponendosi come vaccinatrice volontaria presso l’ATS di Brescia.
 
Pensionato da 2 anni dopo una intera vita lavorativa presso l’ASST Spedali Civili di Brescia ho seguito tutto l’iter di presentazione di documenti richiesto, ho fatto esami e visita di idoneità e sono stato contattato da una collega per iniziare l’affiancamento, quando ho fatto presente che ritenevo opportuno essere vaccinato, in quanto peraltro ultra 65enne la collega mi rispondeva che la vaccinazione non era prevista e che avrei dovuto rivolgermi all’ordine per essere inserito in lista.
 
In data 3 marzo inviavo richiesta all’ordine. Ad oggi non sono ancora stato chiamato per la vaccinazione.
Concordo con la dr.ssa Taraborelli nel non capire se ci sia o meno bisogno di medici vaccinatori
 
Dr. Pierino Ferremi Leali
Brescia

 

22 marzo 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy