Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 20 GIUGNO 2024
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Veneto. Medici in agitazione, Smi e Snami: “Obbligati a scioperare per farci ascoltare”


Convocata per sabato 25 marzo un'assemblea generale per denunciare “la burocrazia soffocante che toglie tempo all’attività clinica”, gli “errori di programmazione” e “l’eccesso di assistiti per singolo medico non conformi a quanto previso dall'Acn”. E poi la chiusura di sedi di Continuità Assistenziale e “la mancanza di tutele per i medici di famiglia nei casi di malattia, gravidanza, ristoro psicofisico ed accudimento a familiari disabili”. IL MANIFESTO

23 MAR - Minacciano lo sciopero i medici dello Smi e dello Snami del Veneto, contro le condizioni di lavoro non più sostenibili. Sabato 25 marzo 2023 alle ore 9.00 presso il Crowne Plaza di Padova (Limena) è stata convocata anche l’assemblea generale dei medici, indetta per denunciare: “la burocrazia soffocante che toglie tempo all’attività clinica; gli errori di programmazione del numero di sanitari e di organizzazione territoriale; l’eccesso di assistiti per singolo medico non risultano conforme a quanto previso dall'Accordo Collettivo nazionale; le liste d’attesa infinite che inducono i pazienti a rivolgersi al privato; la chiusura di sedi di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica), con disagio per la popolazione; la mancanza di tutele per i medici di famiglia nei casi di malattia, gravidanza, ristoro psicofisico ed accudimento a familiari disabili”.

I medici contestano anche il silenzio delle istituzioni. Per questo nelle istanze alla parte pubblica sollecitano il confronto e chiedono, in particolare, “la convocazione del comitato regionale per una seria programmazione in base al nuovo ACN; la convocazione del tavolo regionale per l’informatizzazione, per creare la necessaria rete ospedale e territorio; l’abolizione dei piani terapeutici e delle note Aifa; l’autocertificazione dei primi tre giorni di malattia da parte del paziente; la garanzia che tutti i pazienti possono fruire di strutture organizzate con personale funzionale per il medico e il paziente con la previsione di investimenti correnti certi da parte della Regione Veneto”.

23 marzo 2023
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Manifesto

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy