Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 06 AGOSTO 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Ospedale San Francesco di Nuoro. Saiu (Lega): “Bene la retromarcia di ATS su esternalizzazione Pronto soccorso di Nuoro”

di Elisabetta Caredda

“Ha fatto bene Temussi a precisare che le posizioni del direttore del DAP Sergio Pili, riportate dalla stampa con precisi virgolettati, non sono quelle di Ats. Ciò che conta, in ogni caso, è che non ci sia nessuna volontà di esternalizzare e che si prosegua con più determinazione per risolvere il problema della carenza di medici”, ha detto a Qs il consigliere regionale della Lega

11 GIU - Dopo le precisazioni del Commissario Ares-Ats, Massimo Temussi, in risposta alle dichiarazioni del Presidente della commissione Autonomia, Pierluigi Saiu (Lega), che ha richiamato ‘ATS’ sull’ipotesi di esternalizzazione del Pronto soccorso del presidio San Francesco, lo stesso Saiu ha dichiarato a Qs: “La smentita da parte del commissario di Ats delle dichiarazioni sull’esternalizzazione dei servizi del pronto soccorso del San Francesco di Nuoro è una buona notizia”.
 
“Ha fatto bene Temussi a precisare – prosegue Saiu - che le posizioni del direttore del dipartimento delle attività ospedaliere Sergio Pili, riportate dalla stampa con precisi virgolettati, non sono quelle di Ats. Non è chiaro se quelle dichiarazioni siano state smentite, c’è infatti una nota dell’Assl in tal senso ma non c’è quella del diretto interessato, oppure se si tratti di “opinioni personali”, come pare considerarle il commissario di Ats. Ciò che conta, in ogni caso, è che non ci sia nessuna volontà di esternalizzare”.

 
“Certo è che un’opinione personale – rileva il Presidente di Commissione -, se fosse davvero tale, non dovrebbe essere divulgata a mezzo stampa. In questo caso, infatti, smette di essere personale. Tanto è vero che il presidente dell’ordine dei medici di Nuoro ha espresso posizioni critiche e in città si è tenuta una manifestazione pubblica contro quelle posizioni. Sono sicuro che il commissario dell’azienda avrà richiamato il direttore Pili a una maggior prudenza quando esprime posizioni che non coincidono con quelle dell’azienda”.
 
Saiu ha poi sottolineato che “la situazione della sanità nuorese rimane difficile. Ecco perché mi aspetto che Ats prosegua con più determinazione per risolvere il problema della carenza di medici al San Francesco. La giustificazione che ho sentito dire più volte che “i medici non vogliono venire a Nuoro” non regge. Bisogna realizzare le condizioni per il rilancio del San Francesco. Lo dico ormai da mesi: si cominci con una ricognizione seria della distribuzione del personale sanitario e poi con l’assegnazione dei medici sulla base dei fabbisogni reali”.
 
Elisabetta Caredda

11 giugno 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy