Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 FEBBRAIO 2023
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Cosa possono fare gli operatori sanitari per migliorare gli standard di igiene delle mani. Intervista ad Ana Paola Coutinho Rehse dell’Oms


05 MAG -

In occasione della Giornata mondiale dell'igiene delle mani, sul sito web dell’Omse Europa è stata pubblicata una intervista ad Ana Paola Coutinho Rehse, responsabile tecnico per la prevenzione e il controllo delle malattie infettive presso la stessa Omse Europa, per scoprire l'importanza dell'igiene delle mani e ciò che la campagna spera di ottenere.

Dottoressa Coutinho Rehese, perché l'igiene delle mani è importante?
L'igiene delle mani è una misura protettiva fondamentale contro le malattie infettive e aiuta a prevenire un'ulteriore trasmissione. Come abbiamo visto di recente, la pulizia delle mani è al centro delle nostre risposte di emergenza a molte malattie infettive, come il COVID-19 e l'epatite, e continua a essere uno strumento vitale per la prevenzione e il controllo delle infezioni (IPC) ovunque.

Anche ora, durante la guerra in Ucraina, una buona igiene, compresa l'igiene delle mani, si sta rivelando vitale per la cura sicura dei rifugiati e il trattamento di coloro che sono stati feriti durante la guerra. Mantenere una buona igiene delle mani deve quindi far parte di tutte le nostre routine, in ogni momento.

Può parlarci del tema della Giornata mondiale dell'igiene delle mani di quest'anno?

L'OMS promuove la Giornata mondiale dell'igiene delle mani dal 2009. Quest'anno, il tema è "Uniti per la sicurezza: pulisci le mani" e incoraggia le strutture sanitarie a sviluppare climi o culture di qualità e sicurezza che valorizzino l'igiene delle mani e l'IPC. Riconosce che le persone a tutti i livelli in queste organizzazioni hanno un ruolo da svolgere nel lavorare insieme per influenzare questa cultura, attraverso la diffusione della conoscenza, dando l'esempio e sostenendo comportamenti di mani pulite.

Chi può partecipare alla campagna della Giornata mondiale dell'igiene delle mani di quest'anno?
Chiunque può partecipare alla campagna. È rivolta principalmente agli operatori sanitari, ma abbraccia tutti coloro che possono influenzare il miglioramento dell'igiene delle mani attraverso una cultura della sicurezza e della qualità, come leader di settore, dirigenti, personale clinico senior, organizzazioni di pazienti, responsabili della qualità e della sicurezza, professionisti IPC, ecc.

Perché l'igiene delle mani nelle strutture sanitarie è così importante?
Ogni anno, centinaia di milioni di pazienti sono colpiti da infezioni associate all'assistenza sanitaria, portando alla morte di un paziente infetto su dieci. L'igiene delle mani è una delle misure più efficiaci per ridurre questo danno evitabile. Il messaggio chiave della Giornata mondiale dell'igiene delle mani è che le persone a tutti i livelli devono credere nell'importanza dell'igiene delle mani e dell'IPC per prevenire l'insorgere di queste infezioni e salvare vite umane.

Cosa si intende per "clima di qualità e sicurezza che valorizza l'igiene delle mani"?
Con queste parole intendiamo molte cose diverse, ma generalmente vogliamo promuovere gli sforzi che danno la priorità all'elevata conformità con le migliori pratiche nell'igiene delle mani.

A livello istituzionale, ciò dovrebbe includere l'allocazione di risorse per programmi di formazione, forniture e infrastrutture sull'igiene delle mani; messaggi chiari di sostegno per l'igiene delle mani da parte dei leader all'interno dell'istituzione; benchmark o obiettivi per l'igiene delle mani; e testimoni dell'igiene delle mani.

A livello individuale, l'obiettivo è garantire che gli operatori sanitari identifichino l'igiene delle mani come una priorità che rifletta il loro impegno a salvaguardare la salute dei loro pazienti. Il tutto anche collaborando con pazienti e organizzazioni di pazienti per sviluppare insieme iniziative di miglioramento. E, naturalmente, l'igiene delle mani dovrebbe essere vista come una misura fondamentale che tutti prendono per la propria salute.

In che modo le strutture sanitarie possono dimostrare di essere sulla buona strada o di aver raggiunto un tale approccio?
Il monitoraggio e la condivisione dei dati sulla conformità all'igiene delle mani con operatori sanitari, dirigenti e pubblico dimostra all'intera comunità che il servizio è responsabile e impegnato a creare un ambiente pulito e sicuro che fornisca cure di qualità. Inoltre, gli operatori sanitari dovrebbero sentirsi sicuri di essere liberi di parlare degli standard di igiene delle mani senza timore di recriminazioni e dovrebbero anche sentirsi attivamente incoraggiati a contribuire alle soluzioni. Una cultura della condivisione e dell'apprendimento è la chiave di tutto questo.

Cosa possono fare coloro che lavorano nel settore sanitario?
Tutti possono contribuire a un clima di sicurezza e qualità:



05 maggio 2022
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy