Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 25 APRILE 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Mal di schiena: con terapia multimodale 84% di dolore in meno


Tra le opzioni a disposizione dei medici per la riduzione dei sintomi del mal di schiena c’è anche la terapia mutimodale, una combinazione di terapia cognitivo-comportamentale e sessioni di training personalizzate. In uno studio pubblicato dal Journal of Pain la terapia mutimodale ha fatto registrare tassi di raggiungimento del sollievo dal dolore dell’84% più elevati rispetto ai trattamenti standard.

19 OTT -

Sessioni di esercizio fisico personalizzate abbinate a terapia cognitivo-comportamentale possono alleviare i sintomi del mal di schiena nella misura dell’84%. È questa la conclusione cui è arrivata una ricerca pubblicata da Journal of Pain, condotta da un team della Goethe University di Francoforte, in Germania.

Il mal di schiena è una malattia diffusa che può avere molte cause e sintomi anche cronici. Sport, fisioterapia ed esercizio fisico sono i trattamenti in genere prescritti.

Per valutare l’efficacia dei trattamenti per la riduzione del dolore, il team ha preso in esame dati da 58 trials clinici relativi a più di 10mila pazienti in tutto il mondo affetti da mal di schiena.

I ricercatori hanno prima esaminato se e in che misura le forme standard di trattamento e il trattamento personalizzato differiscono in termini di risultati. Dai risultati è emerso che un intervento personalizzato per il mal di schiena porta a un significativo effetto benefico rispetto agli esercizi standard, con il tasso di successo nel sollievo dal dolore più alto del 38%.

Il team ha poi verificato l’efficacia di sessioni di training personalizzate, accompagnate da terapia cognitivo-comportamentale per la gestione del dolore. Da questa ulteriore analisi è emerso che la terapia combinata determinava tassi di raggiungimento del sollievo dal dolore dell’84% più elevati rispetto ai trattamenti standard. La terapia, nota anche come terapia multimodale, ha dato, in definitiva, i risultati migliori.

Fonte: Journal of Pain 2022



19 ottobre 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy