Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 30 GENNAIO 2023
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Mal di schiena: con terapia multimodale 84% di dolore in meno


Tra le opzioni a disposizione dei medici per la riduzione dei sintomi del mal di schiena c’è anche la terapia mutimodale, una combinazione di terapia cognitivo-comportamentale e sessioni di training personalizzate. In uno studio pubblicato dal Journal of Pain la terapia mutimodale ha fatto registrare tassi di raggiungimento del sollievo dal dolore dell’84% più elevati rispetto ai trattamenti standard.

19 OTT -

Sessioni di esercizio fisico personalizzate abbinate a terapia cognitivo-comportamentale possono alleviare i sintomi del mal di schiena nella misura dell’84%. È questa la conclusione cui è arrivata una ricerca pubblicata da Journal of Pain, condotta da un team della Goethe University di Francoforte, in Germania.

Il mal di schiena è una malattia diffusa che può avere molte cause e sintomi anche cronici. Sport, fisioterapia ed esercizio fisico sono i trattamenti in genere prescritti.

Per valutare l’efficacia dei trattamenti per la riduzione del dolore, il team ha preso in esame dati da 58 trials clinici relativi a più di 10mila pazienti in tutto il mondo affetti da mal di schiena.

I ricercatori hanno prima esaminato se e in che misura le forme standard di trattamento e il trattamento personalizzato differiscono in termini di risultati. Dai risultati è emerso che un intervento personalizzato per il mal di schiena porta a un significativo effetto benefico rispetto agli esercizi standard, con il tasso di successo nel sollievo dal dolore più alto del 38%.

Il team ha poi verificato l’efficacia di sessioni di training personalizzate, accompagnate da terapia cognitivo-comportamentale per la gestione del dolore. Da questa ulteriore analisi è emerso che la terapia combinata determinava tassi di raggiungimento del sollievo dal dolore dell’84% più elevati rispetto ai trattamenti standard. La terapia, nota anche come terapia multimodale, ha dato, in definitiva, i risultati migliori.

Fonte: Journal of Pain 2022



19 ottobre 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy