Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 28 FEBBRAIO 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Malaria. Oms raccomanda vaccino per l'immunizzazione dei bambini. È il secondo disponibile nel mondo


Entrambi i vaccini hanno dimostrato di essere sicuri ed efficaci nel prevenire la malaria nei bambini e, se implementati su larga scala, si prevede avranno un impatto elevato sulla salute pubblica

03 OTT - L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha raccomandato un nuovo vaccino, R21/Matrix-M, per la prevenzione della malaria nei bambini. La raccomandazione segue il parere del Gruppo consultivo strategico di esperti sull’immunizzazione (SAGE) e Gruppo consultivo sulle politiche sulla malaria (MPAG) dell'OMS ed è stata approvata dal Direttore generale in seguito alla riunione semestrale tenutasi dal 25 al 29 settembre. L’OMS ha anche pubblicato raccomandazioni su indicazione del SAGE per nuovi vaccini contro la dengue e la meningite, insieme al programma di immunizzazione e alle raccomandazioni sui prodotti per COVID-19. Pubblicate poi le raccomandazioni chiave sui programmi di immunizzazione sulla poliomielite e sul ripristino del programma di immunizzazione.

Il vaccino R21 è il secondo vaccino contro la malaria raccomandato dall’OMS, dopo il vaccino RTS,S/AS01, che ha ricevuto una raccomandazione nel 2021. Entrambi i vaccini hanno dimostrato di essere sicuri ed efficaci nel prevenire la malaria nei bambini e, se implementati su larga scala, si prevede avranno un impatto elevato sulla salute pubblica. La malaria, una malattia trasmessa dalle zanzare, rappresenta un onere particolarmente gravoso per i bambini nella regione africana, dove quasi mezzo milione di bambini muore ogni anno a causa di questa malattia. La domanda di vaccini contro la malaria è grande, ma la disponibilità di RTS,S è limitata. Si prevede che l’aggiunta di R21 all’elenco dei vaccini contro la malaria raccomandati dall’OMS si tradurrà in una fornitura di vaccini sufficiente a beneficio di tutti i bambini che vivono in aree in cui la malaria rappresenta un rischio per la salute pubblica. “Come ricercatore sulla malaria, sognavo il giorno in cui avremmo avuto un vaccino sicuro ed efficace contro la malaria. Ora ne abbiamo due”, ha affermato il dottor Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’OMS. “La domanda per il vaccino RTS,S supera di gran lunga l’offerta, quindi questo secondo vaccino è uno strumento aggiuntivo vitale per proteggere più bambini più velocemente e per avvicinarci alla nostra visione di un futuro libero dalla malaria”.




03 ottobre 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy