Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 29 FEBBRAIO 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Osservatorio Pmi. Abiogen Pharma premiata come eccellenza italiana 2018


Investimenti in ricerca e sviluppo, uno stabilimento tecnologicamente avanzato, efficaci politiche di commercializzazione ed internazionalizzazione: questi gli asset su cui si basa il successo della farmaceutica pisana.

27 SET - Abiogen Pharma è stata premiata oggi come eccellenza italiana, dal prestigioso Osservatorio Pmi per la costante crescita organica registrata negli ultimi anni. A Massimo Di Martino, Presidente e Amministratore Delegato di Abiogen Pharma, Nedcommunity – partner dell’Osservatorio Pmi – ha conferito anche il premio “Buona Governance”, per l’attività del CdA dell’Azienda.

“Questo importante riconoscimento certifica l’approccio vincente del nostro modello di business - dichiara Massimo Di Martino -. Tutti i successi che abbiamo raggiunto in questi anni sono il frutto dell’impegno, della professionalità e della coesione del team Abiogen e le performance economiche ottenute riflettono tutta la qualità del nostro lavoro. La ricetta del nostro successo - continua Di Martino - si basa, oltre che su un portfolio di farmaci leader nell’area osteoarticolare e del metabolismo osseo, sulla precisa scelta di operare su tre aree integrate di attività: investimenti in ricerca e sviluppo, uno stabilimento tecnologicamente avanzato per la produzione di farmaci propri e conto terzi ed efficaci politiche di commercializzazione e internazionalizzazione, che hanno visto la nostra espansione in paesi europei ed extraeuropei”.
 
L’azienda pisana vanta una posizione fra le prime 30 farmaceutiche in Italia e rappresenta un modello virtuoso di imprenditoria, sia all’estero che in Italia. Nel triennio 2015-2017, in particolare, Abiogen Pharma ha registrato una costante crescita con un andamento positivo delle voci di bilancio. A dispetto del rallentamento del mercato europeo il fatturato consolidato nel 2017 è cresciuto a due cifre rispetto all’anno precedente (+11% circa) attestandosi a circa 173 milioni di euro consolidando i dati del 2016 (+16%). Importanti i risultati conseguiti nell’area Contract Manufacturing dove i ricavi sono aumentati del 25% rispetto al 2016.
 
Nel 2017 l’EBITDA ha fatto registrare un aumento del 11,26% rispetto al 2016 attestandosi a 80 milioni di euro, (nel triennio 2015/2017 ha avuto una crescita complessiva del 20,10%) e la posizione finanziaria netta mostra un trend di consolidamento grazie ad una migliore efficienza del capitale circolante ed ai flussi finanziari generati dall’attività tipica; inoltre, il patrimonio netto è in costante aumento grazie a i risultati ottenuti ed a seguito della scelta di reinvestire parte degli utili generati in Azienda.

27 settembre 2018
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy