Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 15 APRILE 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Global Fund: 14 mld per la lotta ad Aids, TBC e malaria nel prossimo triennio

di Kate Kelland

Il direttore del Global Fund to Fight AIDS, Tuberculosis and Malaria, Peter Sands, lancia l’allarme sulla lotta a queste epidemie. Occorrono 14 miliardi nel prossimo triennio per salvare 16 milioni di vite e aiutare i Paesi poveri ad affrontare le emergenze sanitarie

14 GEN - (Reuters Health) – Sono necessari almeno 14 miliardi di dollari per accelerare la lotta contro l’Aids, la tubercolosi e la malaria e sedare le epidemie che uccidono ancora milioni di persone.
 
Lo ha detto Peter Sands, direttore del Global Fund per la lotta all’Aids, alla tubercolosi e alla malaria, annunciando un obiettivo di raccolta fondi per il prossimo triennio. Se si raggiungerà la cifra di 14 miliardi, si potranno salvare 16 milioni di vite,
Le risorse verrebbero anche usate per costruire sistemi sanitari più forti nei Paesi poveri, non attrezzati a gestire le epidemie e incapaci di far fronte a nuove potenzialiminacce.
 
“Non esiste una via di mezzo – osserva Sands – Dobbiamo proteggere e sviluppare i risultati che abbiamo ottenuto, o vedremo una recrudescenza di infezioni e morte e allontanarsi il traguardo della fine alle epidemie.
 
Il Global Fund è un gruppo formato da governi, società civile e partner del settore privato che investe circa 4 miliardi di dollari l’anno per combattere le malattie infettive.
È nato nel 2002 e da allora ha contribuito a ridurre di circa un terzo il numero di persone che muoiono di Aids, tubercolosi e malaria. Ma le epidemie sono ancora lontane dall’essere sconfitte.
 
Nel 2017, la Tbc ha ucciso 1,6 milioni di persone, tra cui 300.000 persone con Hiv, rendendola una delle prime 10 cause di morte in tutto il mondo.
La malaria uccide quasi mezzo milione di persone ogni anno, per la maggior parte neonati o bambini nell’Africa sub-sahariana.
Per quanto riguarda l’ Aids, circa 37 milioni di persone in tutto il mondo sono sieropositive e circa 15 milioni di loro non ricevono i farmaci antiretrovirali necessari.
 
Fonte: Reuters Health News
 
Kate Kelland
 
(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

14 gennaio 2019
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy