Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 04 MARZO 2021
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. AstraZeneca comunica che non riuscirà da subito a garantire le dosi previste per l’Ue


Dopo i ritardi di Pfizer un'altra tegola sulla campagna vaccinale. A pochi giorni dalla possibile approvazione del suo vaccino da parte dell’Ema l’azienda ha già fatto sapere che non riuscirà a garantire i volumi di produzione previsti per un problema tecnico. 

22 GEN - Nuova doccia fredda per la campagna vaccinale. Dopo i ritardi di Pfizer/Biontech, AstraZeneca ha comunicato, tra l’altro a pochi giorni dalla possibile approvazione del suo vaccino da parte dell’Ema. che le consegne iniziali all'Unione Europea del vaccino COVID-19 che sta sviluppando con l'Università di Oxford non raggiungeranno i volumi previsti a causa di un problema tecnico nella produzione.
 
"I volumi iniziali saranno inferiori a quanto originariamente previsto a causa della riduzione dei rendimenti in un sito di produzione all'interno della nostra catena di fornitura europea", ha detto un portavoce dell'azienda in una dichiarazione scritta, rifiutandosi di fornire dettagli.
"Forniremo decine di milioni di dosi a febbraio e marzo all'Unione europea, mentre continuiamo ad aumentare i volumi di produzione", ha aggiunto. 

22 gennaio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy