Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 22 MAGGIO 2024
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Covid. Curva stabile: oggi 30.630 nuovi casi e 125 decessi. Ma continua crescita dei ricoveri: in area non critica superata soglia di 10 mila pazienti


Rispetto a lunedì scorso si registrano 80 casi in meno. Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 211.448 (ieri 486.813) con un rapporto positivi tamponi che è del 14,5% rispetto al 14,7% di ieri. La regione con più casi odierni è il Lazio (+3.834) seguito da Campania (+3.384), Emilia Romagna (+3.195), Puglia (+2.683), Piemonte (+2.566) e Lombardia (+2.512).

04 APR - Sono 30.630 (ieri 53.588) i nuovi casi registrati oggi dal monitoraggio quotidiano del Ministero della Salute che porta il totale dei casi dall’inizio della pandemia a 14.877.144. Rispetto a lunedì scorso si registrano 80 casi in meno.
 
Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 211.448 (ieri 486.813) con un rapporto positivi tamponi che è del 14,5% rispetto al 14,7% di ieri. Da notare come nel bollettino risultino 1.383.218 tamponi di cui però 1.171.770 sono relativi ad un ricalcolo della Pa di Bolzano.
 
Oggi vengono segnalati 125 decessi rispetto ai 118 di ieri per un totale di 159.909. Salgono i ricoveri in area non critica (+224) mentre scedono quelli in Terapia intensiva (-6). 
 
Attualmente risultano comunque ospedalizzati 10.241 pazienti in area critica e 483 in TI. Scendono poi a 1.263.581 le persone in isolamento domiciliare (ieri erano 1.273.510).
 
I guariti sono +40.915 rispetto a ieri e il totale è di 13.442.930. Scendono gli attualmente positivi a 1.274.305 (ieri 1.284.016).
 
La regione con più casi odierni è il Lazio (+3.834) seguito da Campania (+3.384), Emilia Romagna (+3.195), Puglia (+2.683), Piemonte (+2.566) e Lombardia (+2.512).

 
 
Note:

La Regione Abruzzo comunica che uno dei decessi riportati oggi si riferisce a periodi precedenti.

LaRegione Campania comunica che a seguito delle verifiche quotidiane si evince che 2 decessi registrati oggi, risalgono ai giorni 27 e 28 marzo 2022.

La Regione Friuli Venezia Giulia comunica che a seguito di una verifica sui sistemi informativi il totale dei decessi associati a COVID-19 è stato ridotto di 1. Si segnala che nei dati relativi agli ospedalizzati in Terapia Intensiva e Area Medica sono conteggiati tutti i pazienti risultati positivi a SARS-CoV2 ricoverati sia per Covid-19 che per altra patologia.

La Provincia Autonoma di Bolzano comunica che al dato cumulativo dei tamponi processati con test antigenico nasofaringeo sono stati aggiunti 1.171.770 tamponi sulla base del ricalcolo effettuato il 30 marzo 2022. Dell'incremento numerico rispetto a ieri, difatti, solo 1834 tamponi sono stati effettuati ieri. Di conseguenza è cambiato anche il numero delle persone testate.
 
La Regione Sicilia comunica che n. 699 dei casi confermati comunicati in data odierna, sono relativi a giorni precedenti al 03/04/22 (di cui n. 617 del 02/04/22, n. 71 del 01/04/22). I decessi riportati oggi sono avvenuti: N. 4 IL 03/04/2022 - N. 1 IL 02/04/2022.

La Regione Umbria comunica che: 6 dei ricoveri non UTI appartengono ai codici disciplina di Ostetricia & Ginecologia e Pediatria; 52 dei ricoveri non UTI appartengono ad altri codici disciplina.
 

04 aprile 2022
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Tabella

Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy