Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Salute & giornalismo. La Commissione Ue indice la quinta edizione del Premio europeo

Il premio giornalistico, giunto ormai alla sua quinta edizione, mira ad incoraggiare e conferire un riconoscimento al giornalismo di qualità grazie al quale l'opinione pubblica viene sensibilizzata su tematiche quali la salute, l'assistenza sanitaria e i diritti dei pazienti. C’è tempo fino al 30 settembre per presentare gli articoli.

17 GIU - Oggi si spalancano porte virtuali per accogliere giornalisti provenienti da tutta l'UE, desiderosi di prendere parte all'edizione annuale del Premio europeo per il giornalismo sulla salute. Ai partecipanti viene offerta l'opportunità di guadagnare fama e premi in denaro per l'eccellenza nel giornalismo sulla salute se presenteranno i loro articoli on line entro il 30 settembre 2013. Il premio giornalistico, giunto ormai alla sua quinta edizione, mira ad incoraggiare e conferire un riconoscimento al giornalismo di qualità grazie al quale l'opinione pubblica viene sensibilizzata su tematiche quali la salute, l'assistenza sanitaria e i diritti dei pazienti. Il premio è ora aperto a 28 paesi europei, in vista dell’adesione della Croazia, prevista per il 1° luglio.
 
Il commissario europeo per la Salute, Tonio Borg, ha dichiarato: "I giornalisti hanno un ruolo determinante nel trasmettere agli europei messaggi riguardanti la salute pubblica. Che si tratti del mantenimento di un buono stato di salute, di diritti dei pazienti o di come districarsi all'interno del sistema sanitario, i giornalisti si trovano in una posizione particolarmente favorevole per informare i cittadini. Proprio per questo i giornalisti europei che si occupano di salute sono invitati, per il quinto anno consecutivo, a partecipare per diventare il 'vincitore del Premio europeo per il giornalismo sulla salute'".

 
 
 
Temi
Quest'anno gli articoli devono vertere su tematiche quali la prevenzione delle malattie, l'assistenza sanitaria, i sistemi sanitari e i diritti dei pazienti. Gli argomenti specifici sono i seguenti:
·                  assistenza sanitaria transfrontaliera
·                  malattie rare
·                  donazione e trapianto di organi
·                  operatori sanitari
·                  sicurezza dei pazienti e infezioni nosocomiali
·                  patologie croniche: cancro, malattie cardiovascolari e diabete
·                  vaccinazione antinfluenzale e vaccinazione infantile
·                  uso prudente degli antibiotici
·                  invecchiamento e demenze senili
·                  invecchiamento attivo e in buona salute
·                  prodotti farmaceutici
·                  determinanti della salute: tabacco, alcol, regime alimentare e attività fisica
 
 
Premi
Il primo, il secondo e il terzo classificato si aggiudicheranno i premi in palio, rispettivamente del valore di 6.500, 4.000 e 2.500 euro.
Selezione e premiazione dei vincitori
In ciascun paese dell'UE una giuria nazionale, composta da giornalisti ed esperti nel campo della salute pubblica, presieduta da un rappresentante della Commissione europea, selezionerà un finalista a livello nazionale. Una giuria europea procederà quindi a selezionare fra i 28 finalisti tre vincitori a livello di UE. I 28 finalisti saranno invitati a Bruxelles all'inizio del 2014 per partecipare alla cerimonia di premiazione.
 
 
Regolamento
·                  Tutti i partecipanti al concorso devono essere cittadini o residenti in uno dei 28 Stati membri dell'Unione europea e devono aver compiuto i 18 anni di età.
·                  Ogni partecipante può presentare fino a 2 articoli. Le candidature collettive sono accettate se gli autori non sono più di 5.
·                  Tutti gli articoli devono essere redatti in una delle lingue ufficiali dell'UE e devono essere stati inizialmente pubblicati su una testata periodica (su carta oppure online) fra il 1° agosto 2012 e il 30 settembre 2013.
·                  Gli articoli non devono superare le 20.000 battute (spazi inclusi).
·                  Ulteriori regole e condizioni sono esposte nel sito Internet dedicato.
 
 
Per presentare un articolo e per ulteriori informazioni consultare la pagina web:
http://ec.europa.eu/health-eu/journalist_prize

17 giugno 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy