Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 16 DICEMBRE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Incidenti stradali. Nel 2014 meno casi e meno vittime

Lo rileva una nota della Polizia stradale. In tutto 4.671 incidenti in meno rispetto al 2013 (-6%). Analogo calo percentuale per i feriti (3.261 in meno). Diminuiscono anche i morti (-3,6%). E poi 26.471 sanzioni per guida in stato di ebrezza e 1.890 denunciati per guida sotto l'effetto di droga.

05 GEN - Nel 2014 gli incidenti rilevati dalla Polizia stradale e dai Carabinieri sono diminuiti del 6% (4.671 in meno). Meno anche le persone che hanno perso la vita (-3,6%) e i feriti (-6%). Questi i dati diffusi oggi dalla Polizia stradale sui casi di incidenti occorsi sulle strade italiane nel corso del 2014.
 
Con 4.254.070 pattuglie di vigilanza stradale Polizia stradale ed Arma dei Carabinieri hanno accertato 1.849.219 infrazioni al codice della strada. Sono state ritirate oltre 60 mila patenti di guida e circa 62 mila carte di circolazione. I punti complessivamente decurtati sono stati 2.047.081.

 
L'utilizzo sistematico del Tutor, che copre circa 3 mila chilometri di autostrada e che ha funzionato per 356.137 ore, ha accertato 426.960 violazioni dei limiti di velocità, con un aumento del 1 per cento rispetto al 2013.
 
Per quanto riguarda il contrasto alla guida sotto l'effetto di alcool e di sostanze stupefacenti i conducenti controllati con etilometri, alcool test e drug test sono stati 1.569.003 - di cui 26.471 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica e 1.890 denunciati per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

 
A seguito della introduzione, con la legge 29.07.2010 n.120, del divieto assoluto di bere per alcune categorie di conducenti - minori di 21 anni, neopatentati e trasportatori professionali di persone e cose - la Polizia stradale ha accertato 892 infrazioni per guida con tasso alcolemico superiore a 0.

05 gennaio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy