Quotidiano on line
di informazione sanitaria
02 OTTOBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Medici stranieri. Miur proroga all’8 luglio il termine per presentazione del certificato di lingua italiana

di L.F.

Sul punto erano intervenuti sia le associazioni degli studenti che la stessa Fnomceo in vista del test di ammissione del 2 luglio per le specializzazioni mediche avevano chiesto si potesse usare un’autocertificazione. Il Ministero dell’Istruzione ha invece emanato un decreto di proroga in cui si precisa anche che “una laurea conseguita presso un Ateneo italiano equivale al possesso del certificato attestante la conoscenza della lingua italiana”. IL DECRETO

06 MAG - “Ai fini della partecipazione al concorso di ammissione dei medici alle Scuole di specializzazione di area sanitaria per l’A.A. 2018/2019 di cui al bando n. 859/2019, il termine per la presentazione da parte dei candidati di cui all’articolo 4, commi 3, 4 e 5 del medesimo bando, della certificazione attestante la conoscenza della lingua italiana corrispondente al livello C1 di cui al richiamato articolo 4, è prorogato all’8 luglio 2019”. È quanto scrive il Miur in un decreto che proroga la data entro cui i medici stranieri che si iscriveranno al concorso delle specializzazioni mediche 2018/2019 il cui test si svolgerà il 2 luglio. A chiedere un intervento erano stati sia gli studenti che la Fnomceo che aveva però chiesto si potesse utilizzare un’autocertificazione.
 
Ma non solo proroga, il Miur sottolinea anche “con riferimento alla partecipazione al concorso di ammissione dei medici alle Scuole di specializzazione di area sanitaria per l’A.A. 2018/2019 di cui al bando n. 859/2019, il possesso da parte dei candidati di cui all’articolo 4, commi 3, 4 e 5, del medesimo bando, di una laurea conseguita presso un Ateneo italiano equivale, secondo le disposizioni che attengono il Quadro Comune Europeo di Riferimento delle Lingue di cui al richiamato articolo 4, al possesso del certificato attestante la conoscenza della lingua italiana corrispondente al livello C1 di cui al medesimo articolo 4”.
 
L.F.

06 maggio 2019
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer Il decreto

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy