Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 01 DICEMBRE 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Green pass al Parlamento UE. In attesa della decisione finale la sospensione vale solo per i cinque che hanno presentato il ricorso


Lo ha stabilito il Tribunale Ue che in attesa della decisione finale ha però specificato che “la decisione di presentare il certificato resta in vigore per tutti, con eccezione delle persone che hanno presentato ricorso”

08 NOV - Il servizio legale del Parlamento europeo ha ricevuto oggi la comunicazione ufficiale della decisione del presidente del Tribunale Ue di sospendere temporaneamente l'obbligo di presentare il certificato Covid da parte dei cinque eurodeputati che hanno impugnato tale provvedimento". Lo si apprende a Bruxelles.
 
Jaume Duch, portavoce del Parlamento Ue, precisa che «la decisione di presentare il certificato resta in vigore per tutti, con eccezione delle persone che hanno presentato ricorso», che devono presentare un autotest negativo (fatto in presenza) o un test Pcr e «fino a ulteriore decisione del Tribunale». 

08 novembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy