Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 04 LUGLIO 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Anche la Fimmg Bari a Race for the Cure


16 MAG - Quest’anno anche la FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) Bari parteciperà a Race for the Cure, evento simbolo dell’associazione Susan G. Komen Italia, che opera nella lotta ai tumori del seno. La manifestazione, che si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e di uno stile di vita sano, si terrà dal 17 al 19 maggio prossimi a Bari, con l’apertura del Villaggio Race in piazza Prefettura.

La tre giorni di iniziative dedicate alla salute, allo sport e al benessere, culminerà la domenica alle ore 10.00 con la corsa di 5 km e la passeggiata di 2 km.

“FIMMG Bari è orgogliosa di sostenere Race for the Cure, che ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini rispetto ai temi della prevenzione e della solidarietà - dichiara in una nota Nicola Calabrese, Segretario Fimmg Bari - “Per questo abbiamo invitato tutti i nostri colleghi a promuovere l’iniziativa con i loro pazienti, per ricordare a tutti quanto la diagnosi precoce sia importante nei tumori al seno”.

16 maggio 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy