Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 23 AGOSTO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Revocato lo sciopero dei medici. Milillo (Fimmg): “La ministra Fornero valuterà le nostre ragioni”

Si è svolto oggi l’incontro tra Fimmg, Fimp e Sumai e la ministra del Lavoro per discutere le norme sull'Ente di previdenza dei medici contenute nel decreto Salva-Italia. Considerata "la disponibilità” della ministra, i medici hanno deciso di revocare gli scioperi indetti per i prossimi giorni.

07 FEB - “La ministra ha considerato degne d’attenzione le nostre considerazioni e si è impegnata, compatibilmente con la complessità del momento , ad esaminarle e valutarle”. Così il segretario nazionale della Fimmg, Giacomo Milillo, ha commentato al nostro giornale l’esito dell’incontro tra Fimmg, Fimp e Sumai con il ministro del Lavoro Elsa Fornero. La questione al centro della protesta dei medici in convenzione con il Ssn è la norma, contenuta nella manovra di fine anno, che obbligava l’Enpam, e tutti gli altri enti di previdenza privatizzati, a garantire bilanci in equilibrio in una prospettiva a 50 anni, senza però poter ricorrere al patrimonio accantonato.
“La legge così com’è – sottolinea il segretario della Fimmg – ci vincola al bilancio tecnico sul saldo previdenziale ed è di fatto un’ipoteca sul futuro” ma la disponibilità della ministra Foriero apre spiragli a cambiamenti positivi.
“Peraltro – conclude Milillo – stavamo già lavorando ad una sospensione dello sciopero nelle zone che hanno subito i maggiori disagi a causa del maltempo, informazione che avremmo volentieri dato anche al Tribunale dei diritti del malato se ci avesse interpellato prima di accusarci pubblicamente e ingiustamente”.


 

07 febbraio 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy