Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 05 GIUGNO 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Revocato lo sciopero dei medici. Milillo (Fimmg): “La ministra Fornero valuterà le nostre ragioni”


Si è svolto oggi l’incontro tra Fimmg, Fimp e Sumai e la ministra del Lavoro per discutere le norme sull'Ente di previdenza dei medici contenute nel decreto Salva-Italia. Considerata "la disponibilità” della ministra, i medici hanno deciso di revocare gli scioperi indetti per i prossimi giorni.

07 FEB - “La ministra ha considerato degne d’attenzione le nostre considerazioni e si è impegnata, compatibilmente con la complessità del momento , ad esaminarle e valutarle”. Così il segretario nazionale della Fimmg, Giacomo Milillo, ha commentato al nostro giornale l’esito dell’incontro tra Fimmg, Fimp e Sumai con il ministro del Lavoro Elsa Fornero. La questione al centro della protesta dei medici in convenzione con il Ssn è la norma, contenuta nella manovra di fine anno, che obbligava l’Enpam, e tutti gli altri enti di previdenza privatizzati, a garantire bilanci in equilibrio in una prospettiva a 50 anni, senza però poter ricorrere al patrimonio accantonato.
“La legge così com’è – sottolinea il segretario della Fimmg – ci vincola al bilancio tecnico sul saldo previdenziale ed è di fatto un’ipoteca sul futuro” ma la disponibilità della ministra Foriero apre spiragli a cambiamenti positivi.
“Peraltro – conclude Milillo – stavamo già lavorando ad una sospensione dello sciopero nelle zone che hanno subito i maggiori disagi a causa del maltempo, informazione che avremmo volentieri dato anche al Tribunale dei diritti del malato se ci avesse interpellato prima di accusarci pubblicamente e ingiustamente”.


 

07 febbraio 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy