Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 12 DICEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Sardegna. Peste suina. Ok a regolarizzazione aziende e a macellazione in zone di sorveglianza

Rispondendo a una richiesta dell’assessorato regionale della Sanità il ministero della Salute ha dato il via libera alla possibilità di regolarizzazione delle aziende in zone di sorveglianza, comprese la deroga alla macellazione e alla movimentazione, e alle macellazioni a domicilio per uso famiglia. Gli interventi interessano 3mila aziende suinicole sarde.

19 GIU - Dopo il primo sblocco per le esportazioni dei prodotti ottenuto dalla Regione alcune settimane fa, rispondendo a una richiesta dell’assessorato regionale della Sanità il ministero della Salute ha dato il via libera alla possibilità di regolarizzazione delle aziende in zone di sorveglianza, comprese la deroga alla macellazione e alla movimentazione, e alle macellazioni a domicilio per uso famiglia. Si tratta di interventi molto attesi e che potranno interessare circa 3mila aziende suinicole sarde. Ovviamente le azioni sono condizionate dal rispetto di tutte le norme sanitarie e di biosicurezza già specificate nei provvedimenti della Regione per combattere la peste suina africana. Inoltre, gli interventi vengono incontro alle esigenze avanzate durante l’ultima riunione dell’Unità di crisi tenutasi a Cagliari nei giorni scorsi ed emerse in recenti riunioni tra Regione e allevatori.
 
 “Anche questo è un ulteriore risultato del lavoro che la Regione sta conducendo sul doppio binario di non penalizzare il nostro settore produttivo suinicolo – dichiarano il presidente della Regione Ugo Cappellacci e l’assessore della Sanità Simona De Francisci – e dall’altra nella lotta senza sosta alla peste suina, osservando quanto chiesto dall’Unione europea e con la collaborazione del ministero della Salute”.

19 giugno 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy