Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 AGOSTO 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Vargiu (Sc): "Attendiamo allarme su frutta secca"

26 OTT - "In principio era l'olio di palma, oggi sono gli insaccati, domani magari sarà la frutta secca. Troppo spesso ci dicono che alcuni alimenti sono dannosi senza aggiungere informazioni certificate e comprensibili e si lanciano allarmi che rischiano di diffondersi fuori dai canali della corretta educazione alimentare, con ondate di isteria collettiva, a volte amplificando informazioni già note, altre diffondendo notizie scientificamente infondate. Serve una informazione scientifica seria e attenta, non interessata ad acchiappare clic". Così Pierpaolo Vargiu, medico e deputato indipendente iscritto al gruppo di Scelta Civica.
 
"Chi legge non sempre sa distinguere il vero dal falso o ha il tempo e i mezzi per farlo. In molti non digeriscono i peperoni, ma è difficile affermare che i peperoni facciano male in assoluto. Sullo sfondo ci sono imprese e lavoratori che potrebbero pagare sulla propria pelle il conto di campagne di disinformazione", conclude il deputato. 

26 ottobre 2015
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy