Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Vaccinazioni. Sip: “Al via la campagna per promuovere i vaccini tra gli operatori sanitari”

Prende il via la campagna della Società Italiana di Pediatria (Sip) per promuovere le vaccinazioni tra gli operatori sanitari. In occasione del 73° Congresso della Società, a Napoli, martedì 30 maggio, sarà allestito uno stand dove i pediatri potranno fare alcune vaccinazioni, fino ad esaurimento scorte. In contemporanea, due tavole rotonde per discutere del decreto sui vaccini e dei nuovi impegni dei pediatri per sensibilizzare i genitori.

26 MAG - La Sip, la Società Italiana di Pediatria, offre a tutti gli iscritti l’opportunità di vaccinarsi, sino ad esaurimento scorte. Morbillo, parotite, rosolia, difterite, tetano, pertosse, meningite Acwy e pneumococco sono le malattie infettive dalle quali sarà possibile proteggersi. L’iniziativa si terrà il 30 maggio, a Napoli, in occasione del 73° Congresso della stessa Società, in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Locale Napoli 1 Centro.
 
“Oltre 200 operatori sanitari dall’inizio dell’anno si sono ammalati di morbillo. E’ inaccettabile – ha detto il Presidente della Società Italiana di Pediatria, Alberto Villani - La vaccinazione tra i medici è fondamentale per tutelare quei pazienti che per la loro condizione di fragilità sono maggiormente a rischio di essere contagiati proprio da coloro che li hanno in cura. Le basse coperture vaccinali tra gli operatori sanitari rappresentano un problema. E’ auspicabile un significativo cambiamento per arrivare a una maggiore copertura vaccinale tra gli operatori sanitari”.
 

Affermazioni che arrivano alla vigilia del Congresso Italiano di Pediatria che si terrà a Napoli dal 29 maggio al primo giugno. Villani sgombra subito il campo da errate convinzioni sul fatto che il morbillo non sia una malattia pericolosa, ricordando le possibili gravi complicanze tra le quali: polmonite (1-6%), encefalite (0,05-1% di cui 15% muore e 25% ha sequele cerebrali permanenti), panencefalite subacute sclerosante (0,001%).
 
Nel corso dell' iniziativa, all’insegna dello slogan “Io mi vaccino! Tu ti vaccini?” non si perderà l’opportunità di un proficuo confronto sull’importanza della vaccinazione contro le minacce infettive di particolare gravità per la salute degli operatori sanitari e dei pazienti.
 
Al Congresso Sip due tavole rotonde sulle vaccinazioni
Sempre nella giornata del 30 maggio, dalle ore 8.30 alle 11 si svolgerà la prima tavola rotonda, dal titolo “Coperture vaccinali in Italia”. Rappresentanti delle istituzioni, del mondo scientifico, dei media si confronteranno sul tema del costante calo delle coperture vaccinali per comprenderne meglio le motivazioni e per implementare le strategie da mettere in atto per contrastarlo. Faranno inoltre il punto su cosa cambia dopo il recente provvedimento sull’obbligo vaccinale in età evolutiva.

I relatori
Caterina Rizzo, Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute (Cnesps) - Istituto Superiore di Sanità (“Dati 2016”), Maurizio De Martino, Ordinario di Pediatria Generale e specialistica dell'Università degli Studi di Firenze (“Epidemiologia e diagnostica”), Roberto Burioni, ricercatore e Ordinario di Microbiologia e Virologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano (“Il vaccino non è un’opinione”), Francesco Macrì, Segretario del Gruppo di Studio Sip sulle medicine complementari (“Cam e vaccinazioni”), Maria Emilia Bonaccorso, Capo servizio Ansa Salute (“Il ruolo dei media”), Giancarlo Icardi, Direttore del Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università di Genova (“La vaccinazione Anti Hpv”), Paolo Rossi, Ordinario di Pediatria Università Tor Vergata di Roma e Direttore del Dipartimento Pediatrico Universitario-Ospedaliero del Bambino Gesu’ di Roma (“La risposta vaccinale nelle patologie croniche complesse”), Mario Merlo, General Manager della Business Unit Vaccini di Sanofi Pasteur (“Il Valore della vaccinazione”). Presiede: Nicola Principi (Professore Emerito di Pediatria Università di Milano). Conducono: Giampietro Chiamenti (Presidente Fimp), e Fausto Francia (Presidente Siti).

Nella seconda Tavola Rotonda, dalle 11 alle 13 si parlerà dei “Prossimi impegni vaccinali del pediatra” alla luce del nuovo Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale che arricchisce l’offerta gratuita e attiva di nuovi vaccini e la loro estensione a nuovi destinatari.
 
I partecipanti
Gian Vincenzo Zuccotti, Ordinario Pediatria Università Milano (“La vaccinazione contro il MenB); Giovanni Gabutti, Ordinario di Igiene Università degli Studi Ferrara (“Il valore del vaccino combinato Mprv”); Francesco Vitale, Ordinario di Igiene Università degli Studi di Palermo (“La vaccinazione contro il Rotavirus”), Chiara Azzari, Ordinario di Pediatria Generale, Università di Firenze (“La vaccinazione esavalente: effetto booster), Rocco Russo, coordinatore del Tavolo tecnico Sip sulle vaccinazioni (“Massima copertura contro il meningococco Acwy”); Gianluca Lista, Direttore Tin Ospedale dei Bambini Buzzi di Milano e Paolo Emilio Tagliabue Direttore Neonatologia e Utin San Gerardo Monza (“Il neonatologo come promotore del valore della vaccinazione”). Presiede Marzia Duse, Ordinario di Pediatria, Università Sapienza Roma e Presidente Società Italiana Allergologia e Immunologia Pediatrica; conducono: Gian Luigi Marseglia (Ordinario di Pediatria, Università Pavia); Silvestro Scotti (Segretario Fimmg).

26 maggio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy