Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 01 LUGLIO 2022
Cronache
segui quotidianosanita.it

Mancato aggiornamento del Piano pandemico. Perquisizioni Guardia di Finanza presso Ministero della Salute, Iss e Regione Lombardia disposte dai Pm di Bergamo


Le perquisizioni svolte nell'ambito dell'inchiesta della Procura bergamasca sulla mancata zona rossa in Lombardia dello scorso anno a inizio pandemia dove si ipotizzano i reati di falso ed epidemia colposa. Le Fiamme Gialle stanno acquisendo documenti e atti relativi al piano pandemico del 2017 che si suppone possa essere un copia-incolla di quello del 2006.

14 GEN - La Guardia di Finanza su disposizione della Procura di Bergamo sta effettuando acquisizioni negli uffici romani del Ministero della Salute per recuperare tutta la documentazione dal 2006 a oggi sul piano pandemico. Le Fiamme Gialle si sono anche recate presso l’Iss e in Regione Lombardia e presso la Ats di Bergamo e la Asst di Bergamo est. La notizia è stata lanciata questa mattina dal conduttore di Report Sigfrido Ranucci su facebook e dalle principali agenzie di stampa nazionali.
 
Le acquisizioni di documenti e atti relativi al piano pandemico rientrano nell'ambito dell'inchiesta della procura di Bergamo. Le ipotesi di reato sono falso ed epidemia colposa.
 
I militari, come si evince dall'ordine di esibizione firmato dai pm bergamaschi, si stanno facendo consegnare documentazione cartacea ed elettronica relativa al piano pandemico nazionale del 2017 e che si suppone possa essere un copia-incolla di quello del 2006.
 

14 gennaio 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy