Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 05 DICEMBRE 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Indennizzo per i familiari dei professionisti sanitari TSRM e PSTRP deceduti per Covid-19


La presidente Calandra: “Segno di riconoscimento per le famiglie degli iscritti vittime di coronavirus”. La proposta della Federazione è quella di istituire “una tutela eccezionale” quale “contributo economico integrativo” rispetto a quelli già previsti dalla legge e dai decreti governativi o altri provvedimenti.

08 APR -

La Federazione nazionale degli Ordini Tsrm e Pstrp annuncia la decisione di istituire a un indennizzo a sostegno dei familiari degli operatori sanitari, iscritti agli Ordini che siano deceduti a causa della Covid-19.

La proposta della Federazione è quella di istituire “una tutela eccezionale” quale “contributo economico integrativo” rispetto a quelli già previsti dalla legge e dai decreti governativi o altri provvedimenti.

“Si tratta – spiega la Federazione - di un atto dal carattere solidaristico, basato sulla autonomia finanziaria e regolamentare riconosciuta dalla legge n. 3/2018 alla Federazione nazionale, che prescinde dallo stato di necessità economica in cui possono versare i familiari”.

Il fondo per le vittime da Covid-19 è stato approvato dal Consiglio nazionale della Fno Tsrm e Pstrp che con apposita delibera ne ha stabilito la dotazione.

Per poter accedere all’indennizzo economico i familiari dei professionisti Tsrm e Pstrp vittime di Covid-19 dovranno fare richiesta tramite apposita modulistica, pubblicata sul sito istituzionale della Federazione, raggiungibile a questo collegamento (https://bit.ly/3LSBJqO).

“Consideriamo questa iniziativa come un segno di riconoscimento nei confronti dei familiari delle colleghe e dei colleghi che, con spirito di abnegazione, hanno difeso la salute pubblica a costo della loro stessa vita”, sottolinea Teresa Calandra, Presidente della Federazione, che continua “la decisione unanime del Comitato centrale e del Consiglio nazionale è un testimonianza che, confidiamo, arrivi quanto prima ai congiunti dei professionisti scomparsi”.

Il regolamento di accesso al fondo, elaborato da un apposito gruppo federativo e approvato dal Comitato centrale è stato pubblicato sul sito internet istituzionale della Federazione, raggiungibile al seguente collegamento (https://bit.ly/37rqQxp).



08 aprile 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy