Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 APRILE 2024
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Innovazione digitale in sanità. Il corso di perfezionamento Altems

di Fabrizio Massimo Ferrara

06 FEB - Gentile direttore,
i sistemi informativi sanitari si sono evoluti nel tempo secondo strutture “a silos”, basati su applicazioni settoriali, variamente interconnesse e sostanzialmente dedicate al supporto delle esigenze locali di singoli settori organizzativi e/o specialità cliniche. I processi aziendali sono quindi adesso spesso caratterizzati da discontinuità e dalla necessità di integrazioni e di passaggi manuali ed il patrimonio informativo risulta frammentato all’interno di basi dati eterogenee e proprietarie, spesso non accessibili all’azienda stessa.
 
D’altra parte, sempre maggiore è la dipendenza dell’azienda dal supporto digitale, - dal sistema centrale fino alle singole app - che deve quindi arrivare costituire uno strumento completo ed integrato per il governo della struttura, sia dal punto di vista della gestione corrente che sotto il profilo della strategia evolutiva. E questo sia all’interno dell’azienda che nel contesto della rete territoriale per la continuità del percorso assistenziale e la salute del paziente.
 
In questo scenario il rischio è che l’evoluzione digitale si traduca in un solo proliferare di soluzioni settoriali ed isolate, senza dare realmente un contributo sistemico alle esigenze cliniche ed organizzative dell’azienda e del sistema sanitario nel suo complesso, nell’interesse del cittadino.
 
Occorrono criteri organici per valutare, pianificare e implementare l’innovazione digitale secondo un approccio multi-dimensionale che tenga conto non solo degli aspetti prettamente informatici, ma anche delle prospettive - tipiche dell’Health Technology Assessment - relative ai rischi per il paziente, alla protezione dei dati personali, agli aspetti economici, ai requisiti legali.
 
Questa impostazione è alla base del Corso di Perfezionamento ALTEMS sui “Sistemi informativi per il governo delle organizzazioni sanitarie”. che avrà inizio, per la terza edizione, il prossimo 6 marzo.
 

 
 
Fabrizio Massimo Ferrara
Docente di Informatica presso il Corso di Laurea in Economia e Gestione delle Aziende e dei Servizi Sanitari, Università Cattolica del Sacro Cuore
Coordinatore del “Laboratorio sui sistemi informativi sanitari” presso l’ ALTEMS - Alta Scuola di Economia Management dei Sistemi Sanitari, Università Cattolica del Sacro Cuore

06 febbraio 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy