Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ddl Concorrenza. De Biasi (PD): “Bene stralcio norma su Fascia C. Farmaco non è oggetto di consumo come altri”

"Stiamo parlando di salute e non di mercato". "Ma con l'ingresso delle società di capitali temo si si creeranno dei problemi sia per farmacie che per parafarmacie". Così la presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato.

20 FEB - "Credo che non autorizzare la vendita dei medicinali in fascia C nella grande distribuzione sia una scelta prudente. Il farmaco non é un oggetto di consumo come gli altri. Stiamo parlando di salute e non di mercato". A sostenerlo è Emilia Grazia De Biasi, Presidente della Commissione Sanità del Senato che aggiunge: "per questo trovo fuori luogo le solite strumentalizzazioni per fare un po' di guerra al Governo. Quando si parla di salute é bene farlo in modo informato. Di mezzo c'é la vita delle persone, non quella di un governo".
 
Inoltre, secondo la senatrice "altra cosa è la discussione sull'innovazione e sull'ingresso delle società di capitali, la questione delle parafarmacie, del profilo delle farmacie come presidio sanitario territoriale, anche perché dei problemi si creeranno sia per le  farmacie che per le parafarmacie". 

20 febbraio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy