Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 24 NOVEMBRE 2017
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Farmacisti. Nasce ReNaSFO, la Rete nazionale degli specializzandi in farmacia ospedaliera

L’obiettivo è consolidare il riconoscimento del ruolo svolto dagli specializzandi in Farmacia Ospedaliera all’interno del Ssn. “In passato, il ‘silenzio’ degli specializzandi ha certamente contribuito ad inasprire le iniquità subite dalle Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera italiane. La ReNaSFO vuole diventare un interlocutore ufficiale per i temi riguardanti gli Specializzandi in Farmacia Ospedaliera”.

14 NOV - Il 5 ottobre 2017 è stata fondata a Milano l’Associazione ReNaSFO (Rete Nazionale degli Specializzandi in Farmacia Ospedaliera). L’Associazione è il risultato del percorso avviato nel 2016 con il primo coordinamento nazionale di specializzandi in Farmacia Ospedaliera, nato per sostenere le legittime istanze dei colleghi in formazione specialistica.

“In passato – affermano i fondatori della nuova realtà associativa in una nota di presentazione -, il ‘silenzio’ dei diretti interessati, gli specializzandi, ha certamente contribuito ad inasprire le iniquità subite dalle Ssfo (Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera, ndr) italiane ed è per questo che la ReNaSFO vuole diventare un interlocutore ufficiale per i temi riguardanti gli Specializzandi in Farmacia Ospedaliera”.
 
La campagna di iscrizione è partita il 9 novembre ed i farmacisti interessati possono aderire all’associazione collegandosi al nostro sito https://retenazionalessfo.wordpress.com.

L’impegno della ReNaSFO sarà rivolto alla tutela dei diritti degli iscritti alle SSFO italiane, rappresentando gli specializzandi sugli aspetti formativi, normativi ed economici del percorso postuniversitario. L’Associazione interverrà in difesa della qualità del percorso di specializzazione, sostenendo iniziative volte ad uniformare i programmi pratico-didattici a livello nazionale (per superare i divari spesso riscontrati tra le Università) e puntando all’ottenimento dei contratti di formazione.


“È importante ricordare che le attività svolte dai colleghi specializzandi durante i quattro anni di formazione contribuiscono a soddisfare il diritto alla salute garantito dalla Costituzione, soprattutto in considerazione della quantità e della qualità delle prestazioni professionali quotidianamente erogate”, evidenzia la nota. Che prosegue: “Lo specializzando in Farmacia Ospedaliera parla la ‘stessa lingua’ degli specializzandi medici, con i quali, oltre a condividere il percorso formativo, collabora attivamente per il raggiungimento degli stessi obiettivi di salute del Ssn, garantendo qualità, efficacia e sicurezza delle cure. Le attività svolte dagli specializzandi in Farmacia Ospedaliera rappresentano un reale valore aggiunto ai sistemi di governo clinico e garantiscono il mantenimento di elevati standard assistenziali”.
 
“Come Rete Nazionale – conclude la nota -, nel corso degli ultimi due anni, abbiamo coinvolto un numero sempre crescente di colleghi ed abbiamo radicato la nostra presenza su tutto il territorio nazionale, ottenendo risultati positivi grazie sia alle collaborazioni avviate con le varie sigle, scientifiche e sindacali, della nostra categoria, sia creando spazi di confronto inediti, come in occasione della I° assemblea nazionale degli specializzandi (Padova, 2016). Adesso, come ReNaSFO, vogliamo consolidare i risultati raggiunti, mirando al riconoscimento del ruolo svolto dagli specializzandi in Farmacia Ospedaliera all’interno del Ssn”.

14 novembre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy