Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 23 LUGLIO 2016
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Siamo ben lungi da una legge “vera” sulle unioni civili

25 FEB - Gentile Direttore,
siamo ben lungi dall'approvazione di una norma sulle unioni civili, come prospettato da Quotidiano Sanità, e questo anche a causa della violenta campagna omofoba, oltre i limiti della dignità umana, della nostra Ministra della Sanità. L'articolo in questione non cita che i minori (circa 500-1000 secondo stime attuali) figli a qualunque titolo di coppie omosessuali, resteranno con questo Maxi Emendamento molto precario, orfani ex-lege di uno dei genitori, se non addirittura di entrambi, qualora gli editti da controriforma della nostra Ministra della Sanità o del dott. Gandolfini, neurochirurgo, verranno presi in considerazione, nell'atroce silenzio della Fnomceo.
 
La rabbia delle associazioni Lgbt, divise tra chi spera comunque di ricevere qualche diritto, ancorché di serie B e chi invece ha capito l'infamia cui saremmo sottoposti per legge, diventando oggetto legalizzato di ludibrio, se pensiamo anche alla definizione di legame affettivo senza bisogno di fedeltà, è del tutto condivisa dal sottoscritto, ma è rivolta soprattutto ai colleghi e colleghe.

 
A quanti colleghi e colleghe sono Lgbt ma non fanno Coming Out e non lottano per i propri diritti e quelli delle persone Lgbt. A quanti colleghi e colleghe sono Gayfriendly o almeno razionalmente consapevoli che omosessualità ed eterosessualità sono "uguali varianti della sessualità umana" e che non inficiano nessuna relazione sociale ed umana, ma che tacciono e non si attivano a livello degli Ordini Professionali e delle Asl, delle Associazioni Mediche e del SSN per restituire dignità alle persone Lgbt, anche contro le violenze ormai fuori controllo della Ministra della Sanità.
 
Manlio Converti
Psichiatra
Attivista Lgbt

25 febbraio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy