Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 23 OTTOBRE 2019
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Bambini sempre più abbandonati a se stessi?

16 OTT - Gentile direttore,
il fallimento genitoriale di massa è sempre più evidente. Oltre a distruggere la vita dei piccoli incollandoli ore ad un ipad come soluzione ansiolitica e quindi calmante, ora abbiamo anche i bambini che non hanno più bisogno di camminare. Certo perché per il genitore di oggi è un problema anche fare una passeggiata mano nella mano con il proprio figlio.
 
Il fattore comune è delegare sempre ad altro la propria responsabilità genitoriale: nonni, badanti, tv, videogame, iphone ed ora il nuovo hoverboard. L’età prescolare e scolare sono periodi delicatissimi di plasticità neuronale e muscolare. La coordinazione e l’equilibrio si affinano reciprocamente grazie a prove ed errori nella vita e nel gioco. Il corpo che non si muove, non cresce e non si sviluppa.
 
L’hoverboard è la soluzione tecnologica all’accudimento genitoriale e la più grande causa di inabilità e fratture ossee nel mondo per i piccoli. Il sistema di sorveglianza Americano degli infortuni per causa della tecnologia ha stimato che quel pattino salva i genitori ma distrugge i bambini. Tra il 2011 e il 2015 gli infortuni dei piccoli che hanno usato l’hoverboard sono stati 47.277, quarantasettimiladuecentosettantasette. Di tutti gli incidenti quasi il 40% ha causato fratture. A New York sono diventati illegali, il Regno Unito li confisca, Amazon ha iniziato a ritirarli dal mercato ed ora non sono più ammessi sui voli aerei.

 
La staticità è sinonimo di morte neuronale e muscolare per lo sviluppo adolescenziale. Il corpo e la mente hanno bisogno di movimento per non ammalarsi. Il focus del post non è tanto correlato agli infortuni ma alla tecnologia che si pone nel mezzo della sempre più delicata relazione tra madre e figlio. Tutto quello che interferisce con questa relazione aumenta la probabilità del bambino di andare incontro a psicopatologia da adulto.
 
Dr. Leano Cetrullo
Psicologo
Member of The British Psychological Society
Member of The American Psychological Association


16 ottobre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy