Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Lazio. Cisl: "Proclamato stato di agitazione per Villa Betania"

Il dirigente territoriale del sindacato. Antonio Cuozzo, ha sottolineato che "il silenzio dell’Asl Rm E e lo stato di incertezza di continuità e di garanzia dei livelli occupazionali pongono una forte preoccupazione nei lavoratori”.

25 FEB - Proclamato lo stato di agitazione di tutto il personale del presidio ospedaliero capitolino ‘Villa Betania’. Lo comunica una nota della Cisl Fp Roma.
“Il silenzio dell’Asl Rm E che, di fatto, rende qualsiasi ipotesi di rilancio del presidio e il conseguente stato di incertezza di continuità e di garanzia dei livelli occupazionali di Villa Betania – dichiarano in una nota congiunta il dirigente territoriale Cisl Fp Roma Capitale Antonio Cuozzo e le Rsa Aziendali - pongono una forte preoccupazione nei lavoratori”.

Secondo Cuozzo la situazione che si è venuta a creare “metterà a rischio non solo i livelli occupazionali, ma il diritto fondamentale alla salute dei cittadini. Per questo motivo abbiamo indetto lo stato di agitazione del personale a difesa di una struttura sanitaria e delle sue eccellenze, e dei lavoratori, che rischiano per colpe non loro, di essere travolti e contagiati dai tagli dell’ultimo minuto, malattia questa che sta portando al collasso tutta la sanità convenzionata e accreditata. Sollecitiamo ancora una volta la dirigenza dell’Asl Rm E per aprire un confronto, altrimenti lo stato di agitazione potrebbe trasformarsi in altre iniziative a sostegno dei lavoratori di Villa Betania e dei cittadini”.

25 febbraio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy