Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Marche. Approvato progetto di sviluppo e potenziamento dell'attività di prelievo di organi e tessuti

Al pacchetto vengono destinati 280mila euro. Fondamentale la parte che riguarda aggiornamento e formazione del personale dedicato al processo donazione-trapianto: sarà rivolta a tutti gli operatori sanitari e non solo al personale medico ed infermieristico delle Rianimazioni.

21 MAG - Approvato dalla giunta regionale delle Marche il ‘Progetto di sviluppo e potenziamento dell’attività di prelievo di organi e tessuti’ destinando’, cui vengono destinati 280mila euro.

Il progetto prevede, tra le altre, attività di aggiornamento e formazione del personale dedicato al processo donazione-trapianto. Formazione che sarà rivolta a tutti gli operatori sanitari, non solo al personale medico ed infermieristico delle Rianimazioni, ma a quello del Pronto Soccorso e delle Medicine nell’ottica di migliorare anche il procurement di tessuti e cornee.

508 cornee, 38 trapianti di fegato, 33 di rene, 1 trapianto di rene-fegato, ottimi risultati di sopravvivenza e follow up: sono le cifre del trapianto e della donazione di organi nelle Marche che continua a vantare buoni livelli, sempre sopra la media nazionale. “Dati che, oltre all’aspetto trapiantologico vero e proprio, testimoniano il lavoro eccellente di monitoraggio e individuazione dei potenziali donatori – rileva l’assessore alla Sanità, Almerino Mezzolani – svolto dai Coordinamenti Locali del settore con la collaborazione delle Rianimazioni, coordinati dal Centro regionale Trapianti”.


Preminente “il ruolo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Ospedali Riuniti Ancona nell’attività donativa – aggiunge l’assessore – e il contributo di tutti i Presidi dotati di rianimazione. Ottimi i risultati di Fabriano e validissima l’attività della Banca degli occhi di Fabriano che, con 508 cornee raccolte, ha superato i già eccellenti risultati del 2012 registrando una crescita oltre che quantitativa, anche qualitativa, dovuta all’acquisto di strumentazione di nuovissima generazione”.
 

21 maggio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy