Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 06 DICEMBRE 2021
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Covid. Via libera Ema a vaccino Janssen. Efficacia al 67%. Basta una sola dose


L’Agenzia europea del farmaco ha dato il semaforo verde all'immissione in commercio al vaccino dell’azienda americana di proprietà della Johnson&Johnson. L’autorizzazione condizionata è per tutti i maggiori di 18 anni. TUTTE LE INFO SUL VACCINO JANSSEN

11 MAR - L'EMA ha raccomandato di concedere un'autorizzazione all'immissione in commercio condizionata per il vaccino Janssen COVID-19 per prevenire il COVID-19 nelle persone a partire dai 18 anni di età.
 
Dopo una valutazione approfondita, il comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP ) dell'Agenzia europea del farmaco ha concluso per consenso che i dati sul vaccino erano solidi e soddisfacevano i criteri di efficacia , sicurezza e qualità. Il vaccino COVID-19 Janssen è il quarto vaccino raccomandato nell'UE per prevenire COVID-19.
 
"Con questa ultima opinione positiva, le autorità di tutta l'Unione europea avranno un'altra opzione per combattere la pandemia e proteggere la vita e la salute dei loro cittadini", ha affermato Emer Cooke, direttore esecutivo dell'EMA, aggiungendo, "questo è il primo vaccino che può essere usato come dose singola”.
 
I risultati di uno studio clinico che ha coinvolto persone negli Stati Uniti, in Sud Africa e nei paesi dell'America Latina hanno scoperto che il vaccino COVID-19 Janssen era efficace nel prevenire COVID-19 nelle persone a partire dai 18 anni di età. Questo studio ha coinvolto oltre 44.000 persone. A metà è stata somministrata una singola dose di vaccino e a metà è stato somministrato un placebo (un'iniezione fittizia). Le persone non sapevano se avevano ricevuto il vaccino COVID-19 Janssen o un placebo.

 
Lo studio ha rilevato una riduzione del 67% del numero di casi di COVID-19 sintomatici dopo 2 settimane nelle persone che hanno ricevuto il vaccino COVID-19 Janssen (116 casi su 19.630 persone) rispetto alle persone a cui è stato somministrato placebo (348 persone su 19.691). Ciò significa che il vaccino ha avuto un'efficacia del 67%.
 
Gli effetti collaterali del vaccino COVID-19 Janssen nello studio erano generalmente lievi o moderati e sono stati risolti entro un paio di giorni dalla vaccinazione. I più comuni erano dolore al sito di iniezione, mal di testa, stanchezza, dolori muscolari e nausea.
 
La sicurezza e l'efficacia del vaccino continueranno a essere monitorate poiché viene utilizzato in tutta l'UE, attraverso il sistema di farmacovigilanza dell'UE e ulteriori studi da parte dell'azienda e delle autorità europee.
 
Come funziona il vaccino COVID-19 Janssen
Il vaccino COVID-19 Janssen agisce preparando il corpo a difendersi da COVID-19. È costituito da un altro virus (un adenovirus) che è stato modificato per contenere il gene per la produzione della proteina spike SARS-CoV-2. Questa è una proteina del virus SARS-CoV-2 di cui ha bisogno per entrare nelle cellule del corpo.
 
L'adenovirus trasmette il gene SARS-CoV-2 nelle cellule della persona vaccinata. Le cellule possono quindi utilizzare il gene per produrre la proteina spike. Il sistema immunitario della persona riconoscerà la proteina spike come estranea e produrrà anticorpi e attiverà le cellule T (globuli bianchi) per bersagliarla.
 
Successivamente, se la persona entra in contatto con il virus SARS-CoV-2, il sistema immunitario della persona vaccinata riconoscerà la proteina spike sul virus e sarà pronto a difendere il corpo da essa. L'adenovirus contenuto nel vaccino non può riprodursi e non causa malattie.

11 marzo 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy