Quotidiano on line
di informazione sanitaria
25 FEBBRAIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Testamento Biologico. Lenzi (Pd): “Si prosegua discussione di merito evitando strumentalizzazioni”


Così la capogruppo Pd in commissione Affari sociali ha commentato le modifiche apportate all'articolo 1 con l'approvazione di un emendamento a sua prima firma. "Le opposte reazioni che ci sono state mi rassicurano di aver fatto una scelta molto equilibrata. Piuttosto, la mia preoccupazione è che per arrivare a questo risultato sono state necessarie due sedute".

26 GEN - “All’interno della discussione di merito della pdl sul testamento biologico, oggi in commissione abbiamo approvato un mio emendamento che premette all’intero articolato della legge, nel rispetto della Costituzione, i principi di tutela della vita, della salute e l’obbligo di avere il consenso del paziente. Le opposte reazioni che ci sono state mi rassicurano di aver fatto una scelta molto equilibrata. Piuttosto, la mia preoccupazione è che per arrivare a questo risultato sono state necessarie due sedute; mi auguro che nel prosieguo dell’esame della pdl si proceda sempre con l’attenzione al merito piuttosto che alle strumentalizzazioni di partito, pur sapendo le difficoltà della fase attuale”. Lo ha detto Donata Lenzi, capogruppo Pd in commissione Affari sociali e relatrice alla pdl sul biotestamento.

26 gennaio 2017
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy