Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 FEBBRAIO 2023
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Ordinanza Ministero Salute per accelerare importazione dispositivi sanitari e di ventilazione


Per tutta la durata dell'emergenza il nulla osta sanitario per l'importazione di strumenti, apparecchi sanitari e dispositivi di ventilazione verrà rilasciato dal competente Usmaf sulla base delle verifiche sull'apposizione della marcatura CE e delle direttive Ue. Nel caso in cui risultino privi di marcatura CE, verrà valutata la conformità a norme tecniche o a soluzioni alternative che comunque soddisfino i requisiti essenziali di salute. Per le mascherine Ffp2 e Ffp3 non costituirà impedimento il fatto che l'etichetta sia scritta in una delle lingue dell'Ue diversa dall'italiano. L’ORDINANZA

28 APR - Il Ministero della Salute, con una nuova ordinanza, punta a semplificare ed accelerare l'acquisizione di dispositivi medici di importazione, in deroga a procedure amministrative e in particolari casi anche a procedure di valutazione della conformità.
 
Nell'ordinanza si spiega che, per tutta la durata dell'emergenza, l'importazione di strumenti, apparecchi sanitari e dispositivi di ventilazione verrà rilasciato dal competente Usmaf sulla base delle verifiche sull'apposizione della marcatura CE e delle direttive Ue. Al fabbricante di questi dispositivi medici, per il tramite del suo mandatario in Ue, è consentito registrarsi nonché registrare il proprio dispositivo medico nella banca dati del Ministero della Salute entro il termine di 30 giorni a partire dal rilascio del nulla osta.
 
Nel caso in cui risultino privi di marcatura CE, verrà valutata la conformità a norme tecniche o a soluzioni alternative che comunque soddisfino i requisiti essenziali di salute e di sicurezza. Per le mascherine Ffp2 e Ffp3 non costituirà impedimento il fatto che l'etichetta sia scritta in una delle lingue dell'Ue diversa dall'italiano.

28 aprile 2020
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer Ordinanza

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy