Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 28 FEBBRAIO 2024
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Oss. Migep: "Documento Ministero-Regioni è tassello importante"


La Federazione delle Associazioni delle professioni infermieristiche e tecniche approva la forte attenzione riservata alla formazione, "punto fondamentale per la riorganizzazione della figura professionale degli operatori sociosanitari". Chiesto ora un chiarimento normativo e contrattuale.

24 LUG - Il commento del Migep sul documento dedicato al profilo degli operatori sanitari elaborato dal tavolo tecnico Ministero-Regioni.
 
Il Tavolo Ministero-Regioni ha finalmente adottato l’importante documento su ruolo funzioni, formazione e programmazione del fabbisogno dell’operatore socio sanitario. Il documento pienamente condiviso dalla categoria Oss, la quale ha dato mandato al Migep di sottoscriverlo, costituisce un tassello fondamentale per risolvere le problematiche che caratterizzano questo profilo professionale.

Particolare attenzione è stata dedicata alla formazione dell’operatore socio sanitario. Nel documento tecnico infatti la formazione viene definita come “elemento cardine del sistema salute in cui si possono sviluppare le competenze relazionali, tecnico scientifiche e operative necessarie per il mantenimento e l’innovazione di questo servizio fondamentale per il progresso socio economico del Paese”. La formazione rappresenta quindi un punto fondamentale al fine di dare attuazione al progetto di riorganizzazione della figura degli Oss. Uniformità e miglioramento della formazione destinata agli Oss rappresentano la concreta soluzione a quanto è stato rilevato dal Migep durante il tavolo tecnico.

Le problematiche affrontate dal Tavolo tecnico sulla formazione
A seguito di uno studio condotto dal Migep, sulla base dei dati forniti dalle Regioni, è emerso che in alcuni casi la formazione sia delegata alle Agenzie formative o alle Province senza un’adeguata programmazione del fabbisogno.

In altri casi è emerso che la formazione degli Oss sia di competenza di diversi assessorati che adottano indirizzi non sempre coincidenti. Particolare preoccupazione hanno infine destato gli attestati che spendono una illecita autorizzazione del Ministero della Salute o inesistenti autorizzazioni regionali, più volte denunciate dal Migep.

Così come stato segnalata dal Migep la vicenda relativa il Servizio di Formalizzazione e Certificazione delle Competenze adottato dalla Regione Emilia Romagna. Detto Servizio prevede infatti che all’esito dell’esame possa essere rilasciato un certificato di competenze che attesta il possesso solo di alcune competenze specifiche della qualifica e non di tutta la figura dell’Oss. Tale certificazione nella maggior parte dei casi viene invece prospettata al corsista, da parte delle Agenzie ed Istituti che collaborano con le Agenzie della RER, come attestato di qualifica Oss – ben diverso dal certificato di competenze - avente validità a livello nazionale.

È stato quindi ritenuto necessario chiarire, con più precisione, le modalità di formazione e definizione delle competenze dell’Oss, atteso che in molte aziende private e sanitarie e sociali si assiste ad una diversa interpretazione dell’Accordo Stato Regioni del 22.02.2001, anche attraverso l’adozione di linee guida ministeriali.

Per ciò che riguarda la questione dell'inserimento dell'Oss nel settore tecnico o sanitario, dalla lettura del testo pare si voglia andare nella direzione di un superamento dei ruoli dando a tutti coloro che lavorano nelle medesime condizioni le stesse indennità. Tutto ciò deve essere garantito dal punto di vista normativo e contrattuale in modo stringente. In caso contrario non vorremmo che le cose si trascinassero ancora per decenni lasciando tutto immutato (cioè siano delle parole che non vengono poi recepite dai contratti).

E’ auspicabile che questo documento contribuisca alla evoluzione della professione dell’Oss per una sanità ed una assistenza di alto profilo e possa rappresentare la base di partenza per cogliere le esigenze di una nuova organizzazione del lavoro, alla luce dell’evoluzione ordinamentale e formativa della professione.

Angelo Minghetti
Coordinatore nazionale della Federazione Migep



 

24 luglio 2012
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy