Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 21 MAGGIO 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Federfarma Palermo. Roberto Tobia riconfermato presidente


È il quarto mandato alla guida del sindacato per Tobia. Confermati anche i vicepresidenti Maria Carmela Sorci e Salvatore Cassisi  delegato Sunifar per le farmacie rurali), il segretario Giovanni Cirincione e il tesoriere Riccardo Listro. Tobia, che è anche segretario nazionale di Federfarma e presidente per il 2022 dei farmacisti europei.

07 DIC - Roberto Tobia è stato riconfermato a stragrande maggioranza per la quarta volta presidente di Federfarma Palermo. Ne dà notizia il sindacato dei titolari di farmacia in una nota in cui si spiega che come vicepresidenti sono stati confermati Maria Carmela Sorci e Salvatore Cassisi (quest'ultimo delegato Sunifar per le farmacie rurali). Confermati anche il segretario Giovanni Cirincione e il tesoriere Riccardo Listro.

Consiglieri, tra conferme e new entry, sono stati eletti Francesco Cannata, Davide D'Alessandro, Anna Maria Marascia, Francesco Miraglia, Giuseppe Patti, Gigliola Pennino, Pietro Massimiliano Scardina e Ivan Tortorici.

Il collegio dei sindaci
è composto da Salvatore Mannino (presidente), Caterina Guardavaglia e Paolo Laiosa (effettivi), Roberto Badalamenti e Pietro Muratore (supplenti). Fanno parte deI collegio dei probiviri Giovanni Tulone (presidente), Dario Ditta e Antonino Inglima (componenti). Sono stati eletti nel Consiglio dei rurali Salvatore Cassisi (dirigente), Dario Ditta (segretario), Deborah Di Giorgio, Giuseppa Pitarresi e Anthony Polizzotto (componenti).

Roberto Tobia è anche segretario nazionale di Federfarma e presidente per il 2022 dei farmacisti europei.

“La categoria dei farmacisti - dichiara il presidente di Federfarma Palermo - con questo ampio consenso ha voluto manifestare apprezzamento e riconoscimento per il concetto innovativo che con la mia squadra abbiamo portato avanti in questi anni e riconosciuto a livello istituzionale e sociale: un nuovo modello di farmacia territoriale che non si limita a dispensare farmaci e presidi, ma che eroga anche numerosi e servizi sanitari di prossimità e di prevenzione svolgendo un ruolo fondamentale per la qualità quale componente indispensabile del Servizio sanitario nazionale. Un modello – ha aggiunto Tobia – che si è rivelato importantissimo durante la pandemia e che anche in questi giorni, attraverso l'effettuazione di vaccini e tamponi”.

“Il nostro compito – ha concluso Roberto Tobia - sarà adesso quello di rafforzare il ruolo della farmacia e di ottenere il pieno riconoscimento sia professionale sia economico, con l’obiettivo di realizzare la sostenibilità economica del sistema. Ciò sarà possibile attribuendo alla farmacia la giusta remunerazione perché possa continuare a svolgere il servizio sin qui reso in favore dei cittadini”.

07 dicembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy