Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 24 LUGLIO 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Dall’Oms una nuovo manuale a supporto della diagnosi di disturbi mentali, comportamentali e dello sviluppo neurologico


Il documento riflette gli aggiornamenti della ICD-11 ed è stato sviluppato utilizzando le più recenti evidenze scientifiche disponibili e le migliori pratiche cliniche. E' progettato per supportare i professionisti qualificati della salute mentale e di altri professionisti della salute per identificare e diagnosticare disturbi mentali, comportamentali e dello sviluppo neurologico in contesti clinici

08 MAR -

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicato oggi un nuovo e completo manuale diagnostico per i disturbi mentali, comportamentali e del neurosviluppo: “Le descrizioni cliniche e i requisiti diagnostici per i disturbi mentali, comportamentali e del neurosviluppo ICD-11 (ICD-11 CDDR)”.

Il manuale, che riflette gli aggiornamenti della Classificazione Internazionale delle Malattie (ICD-11) (adottata dall’Assemblea mondiale della sanità nel maggio 2019 ed entrata formalmente in vigore nel gennaio 2022) si rivolge ai professionisti della salute mentale e ai professionisti sanitari qualificati non specialisti, come i medici di base responsabili dell’assegnazione di queste diagnosi in contesti clinici, nonché ad altri professionisti sanitari in ruoli clinici e non clinici, come infermieri, terapisti occupazionali e assistenti sociali, che hanno bisogno di comprendere la natura e i sintomi delle malattie mentali, disturbi comportamentali e del neurosviluppo, anche se non assegnano personalmente diagnosi.

Il documento è stato sviluppato utilizzando le più recenti evidenze scientifiche disponibili e le migliori pratiche cliniche ed è progettato per supportare i professionisti qualificati della salute mentale e di altri professionisti della salute per identificare e diagnosticare disturbi mentali, comportamentali e dello sviluppo neurologico in contesti clinici.

“Una diagnosi accurata è spesso il primo passo fondamentale per ricevere cure e trattamenti adeguati. Supportando i medici nell’identificazione e nella diagnosi di disturbi mentali, comportamentali e dello sviluppo neurologico, questo nuovo manuale diagnostico ICD-11 garantirà a più persone di accedere alle cure e ai trattamenti di qualità di cui hanno bisogno”, ha affermato Dévora Kestel, Direttore, Dipartimento di Salute Mentale e Uso di Sostanze, Organizzazione Mondiale della Sanità.

La nuova guida diagnostica include le seguenti caratteristiche:



08 marzo 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy