Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 18 OTTOBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Manovra sanità. Maroni (Lombardia): “Inaccettabili i tagli senza i costi standard” 


Per il presidente della Lombardia si tratta di “una dichiarazione di guerra a cui risponderemo. Non intendo accettare di essere costretto a chiudere gli ospedali perché bisogna coprire i buchi della Sicilia”.

29 LUG - "Quello del Governo sulla sanità non è un provvedimento di semplificazione, è  un provvedimento che incasina tutto. Perché tagliare 10 miliardi alla sanità, senza applicare i costi standard, significa dichiarare guerra alle Regioni virtuose, alla Lombardia in primo luogo. E a una dichiarazione di guerra noi risponderemo con la guerra”. Ad affermarlo, in una nota, è il presidente della Lombardia, Roberto Maroni che, commentando la manovra, ha aggiunto: “Non si può tagliare in questo modo, la proposta che noi abbiamo fatto è molto chiara ed è applicare i costi standard, in questo modo avremmo un risparmio di 23 miliardi di euro, favorendo e premiando le Regioni virtuose e costringendo quelle non virtuose a fare meglio. Questa è la strada che Renzi deve seguire, se sarà così bene, altrimenti se non sarà così, sarà la guerra".

"Tagliare - ha precisato Maroni - per il Governo è la cosa più semplice, ma è la cosa più pericolosa e dannosa per noi e io non intendo accettare di essere costretto a chiudere gli ospedali non perché non spendiamo bene i soldi ma perché bisogna coprire i buchi della Sicilia. Non va bene e questa sarebbe una dichiarazione di guerra che non si può accettare".

 

29 luglio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy