Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 03 GIUGNO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Strappo nel Pd. Si dimette la presidente in Puglia, Annarita Lemma: "Il Partito ha cambiato pelle" 


Le dimissioni presentate stamani. Il Partito “ha mutato la propria pelle" e "non lo sento più mio". P parlando della Puglia definisce il caso Ilva “una vicenda gestita in modo incoerente, conflittuale e verticistico".  Quanto alle elezioni regionali, “le ho vissute in un contesto Pd ostile".

03 AGO - Si è dimessa stamani la presidente del Pd pugliese, Anna Rita Lemma. La causa la attribuisce al Partito che, spiega in una nota, "ha mutato la propria pelle" e "non sento più mio". Lemma dice "dissentire su troppe scelte di governo mai discusse con i dirigenti territoriali: scuola, Jobs act, riforma del Senato, legge elettorale". Insomma, “la modificazione genetica del Pd è ormai conclamata: io penso che non ci siano più anticorpi sufficienti per riportare il partito alle sue ragioni fondative".

Lemma parla di "una maggioranza parlamentare che vede il Pd sempre più garantito da componenti di centrodestra organiche o in puntuale sostegno all'azione legislativa di un governo nato in barba a qualsiasi minima regola di rappresentanza democratica". Quanto alle questioni locali, stigmatizza il caso Ilva definendolo "una vicenda gestita in modo incoerente, conflittuale e verticistico".

Sfogo, infine, sulle elezioni regionali, in cui non è stata rieletta consigliere regionale. Lemma spiega di averle "vissute in un contesto Pd ostile: i circoli territoriali mi hanno ostacolata impedendomi di incontrare tesserati e attivisti, forse perché in molti casi inesistenti".

 

03 agosto 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy