Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 10 DICEMBRE 2016
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

730 precompilato. L’affondo della Fimmg: “Senza spese farmaci è un bluff mediatico”

Il sindacato dei medici di famiglia dopo le parole del direttore dell’Agenzia delle entrate Orlandi commenta: “Escludere le spese farmaceutiche dal 730 precompilato vuol dire compilarlo solo in minima parte. Una vergogna che questione venga fuori solo adesso”.

21 GEN - “Escludere le spese farmaceutiche dal 730 precompilato vuol dire compilarlo solo in minima parte. Ci chiediamo perché non siano state fatte delle verifiche prima e di chi è la colpa. E’ una vergogna che la questione venga fuori solo adesso”. Questa la posizione della FIMMG (Federazione italiana dei medici di medicina generale) dopo le parole del direttore dell’Agenzia delle entrate Rossella Orlandi che ieri ha dichiarato come “ci saranno le spese mediche ma non quelle per l’acquisto di farmaci”.

“La categoria dei medici – prosegue Fimmg - sta facendo un enorme sforzo, con notevoli file agli Ordini, per acquisire le credenziali e mettersi in regola. Ancora una volta a rimetterci sono i cittadini e i medici. Ci sembra un atteggiamento irresponsabile. Stando così le cose non ha senso partire con un sistema incompleto. Sarebbe perciò ragionevole derogare tutto al 2016. Eliminare le spese dei farmaci dal 730 precompilato non comporterebbe inoltre benefici per il cittadino, visto che senza alcun dubbio sono molti di più gli scontrini per l’acquisto di farmaci rispetto alle fatture per le prestazioni mediche. Messa così l’operazione del 730 precompilato si sta rivelando un bluff mediatico”.

21 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy