QS EDIZIONI
Lunedì 23 OTTOBRE 2017
gli speciali

Gli infermieri e gli altri. Il dibattito dopo la proposta "Ministero-Regioni"

Ha sollevato apprezamento ma anche molte polemiche la bozza del documento con cui il tavolo tecnico ministero-regioni ha individuato nuove competenze infermieristiche. Ecco tutti i documenti e le reazioni. Invia il tuo commento a: quotidianosanita@hcom.it

Il testo, aggiornato dopo i numerosi incontri con gli operatori sanitari, è stata inviato al ministro Balduzzi e agli assesori regionali alla Sanità per l'esame finale. Ecco tutte le novità. Il testo dello schema di accordo Stato Regioni... Leggi...

L’esercito dei professionisti sanitari si prepara a marciare con passo sicuro nel Ssn. Ad aprirgli la strada è il tavolo Ministero della Salute-Regioni che dal 15 dicembre scorso sta lavorando alla ridefinizione dei profili delle professioni sanitarie per individuare quelle... Leggi...

Ecco perché occorre liberare il potenziale operativo delle professioni sanitarie nella forma più estesa possibile sulla base della vigente normativa, in gran parte ancora inattuata. Le prospettive aperte dal tavolo tecnico Salute-Regioni dalla voce di uno dei protagonisti.

E’...
Leggi...


Per il presidente della Cimo, il documento anticipato ieri che ridefinisce le competenze degli infermieri “può portare ad invasioni di campo se non supportato da una chiara definizione delle competenze dei medici”. Chiesta “rapida convocazione” da parte del Ministero e... Leggi...

Non vogliamo operazioni a senso unico, scrive il segretario degli ospedalieri. "Pur consapevoli della necessità di implementare le competenze della professione infermieristica, ci opporremo con ogni mezzo a provvedimenti di tipo puramente economicistico".

“Il bisogno di ridefinire gli ambiti...
Leggi...


Più condivisone, questo chiede la presidente della Federazione Nazionale dei Collegi delle Ostetriche Miriam Guana replicando all’articolo di Proia sulle professioni sanitarie. “Bene l’operatività del Tavolo Ministero-Regioni, ma ci sono perplessità circa il metodo e il crono programma adottati”.
Leggi...


Il presidente del Coordinamento delle professioni sanitarie plaude alla "visione culturale" che vuole attribuire nuove competenze alle professioni sanitarie. Ma critica il documento del tavolo ministero-regioni sugli infermieri. "Alcuni aspetti interferiscono con le competenze di altre professioni".

Per il...
Leggi...


La pensa così il segretario generale del sindacato Torluccio, convinto, al contrario, che lo sviluppo delle tecnologie, della formazione e della professionalità degli operatori e i nuovi bisogni di salute richiedono una rivisitazione di modelli, percorsi e processi.

“Il...
Leggi...


Ministero e Regioni hanno scritto una proposta per la definizione di nuove competenze per gli infermieri, predefinendo il percorso istituzionale che prevede l'esame "separato" delle categorie interessate. Un grave errore. E’ come buttare benzina sul fuoco.

C’era da aspettarselo.”La...
Leggi...


Il presidente dell’Ordine dei Medici di Bologna, che circa un anno fa aveva presentato un esposto contro le Regioni Emilia Romagna e Toscana per avere attribuito nuove funzioni agli infermieri, oggi plaude al documento del tavolo ministero-regioni sulla... Leggi...

Arriva oggi il no del Cordinamento delle professioni sanitarie, delle ostetriche e degli ortottisti alle nuove competenze infermieristiche contenute nella bozza di accordo Stato-Regioni. "Disponibili al confronto ma quel testo erode le nostre competenze".
 
"Dopo una minuziosa analisi della...
Leggi...


La Federazione dei pediatri di libera scelta ha accolto con favore la proposta Ministero-Regioni ora all’esame delle professioni mediche e sanitarie. Sottolineando però la “priorità dell’atto medico, unico garante di una corretta anamnesi, diagnosi e terapia”.

Responsabilità infermieristiche in...
Leggi...


Questa la critica più forte alla proposta "Ministero-Regioni" ora all'esame delle professioni mediche e sanitarie. A dirlo è un'infermiera del Centro oncologico fiorentino che ha letto il documento e ci ha inviato il suo parere.

Gentile direttore,
ho letto...
Leggi...


Il documento messo a punto dal ministero della Salute e dalle Regioni, al contrario, coglie appieno il cambiamento complessivo dell’assetto produttivo in sanità, che si sta delineando e già realizzando in vaste larghe delle nostre Regioni.

Ho letto con...
Leggi...


gli speciali - archivio
Governo e Parlamento
 
 
 
 
Lavoro e Professioni
Studi e Analisi
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy