Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 20 NOVEMBRE 2017
Lazio
segui quotidianosanita.it

Suicidi. La Sapienza di Roma celebra la Giornata di prevenzione con un convegno internazionale

In programma il 14 e 15 settembre, sarà incentrato in particolare sul fenomeno del bullismo e del cyberbullismo attraverso una tavola rotonda e la proiezione di un cortometraggio tratto da una storia vera, dal titolo “Vorrei essere Belen” regia di Fausto Petronzio. Interverranno esperti provenienti da diverse università internazionali per discutere, in modo multidisciplinare, il fenomeno del suicidio. Il programma

12 SET - Giovedì 14 e venerdì 15 settembre, presso l'Aula magna del Rettorato dell’Università La Sapienza di Roma, in occasione della "Giornata mondiale per la prevenzione del suicidio", si terrà la XV edizione del convegno internazionale di Suicidologia e salute pubblica, dal titolo “Spendi un minuto. Cambia la vita”.

Quest'anno il Convegno dedicherà un’attenzione particolare al fenomeno del bullismo e del cyberbullismo attraverso una tavola rotonda e la proiezione di un cortometraggio tratto da una storia vera, dal titolo “Vorrei essere Belen” regia di Fausto Petronzio. “I dati della ricerca indicano che il 43% dei bambini sono stati vittima di cyberbullismo, ma il 58% di loro non ne ha parlato in famiglia. Il cyberbullismo è uno dei pericoli online più comuni per bambini e adolescenti: i dati della letteratura sono allarmanti in quanto rilevano che un adolescente su 6 è a rischio di cyberbullismo con un incidenza maggiore per le ragazze. Purtroppo solo un adolescente su 10 riesce a chiedere aiuto; mentre gli altri rimangono in silenzio”, spiega l’Ateneo nella nota che annuncia l’evento.


L’Ateneo evidenzia inoltre che il gesto suicidario rappresenti l’epilogo di uno stato di profonda sofferenza e sia un fenomeno riconosciuto come una grave emergenza sanitaria con “circa un milione di morti ogni anno nel mondo: un suicidio ogni 40 secondi e un tentativo di suicidio ogni 3 secondi”.

Nel corso della prima giornata interverranno esperti provenienti da diverse università internazionali per discutere, in modo multidisciplinare, il fenomeno suicidario affrontando anche temi salienti per la psichiatria, la salute pubblica e mentale.

La seconda giornata, sarà aperta dai saluti del rettore Eugenio Gaudio. Seguiranno gli interventi del regista del cortometraggio e di personaggi dello spettacolo.

La Giornata mondiale, grazie alla partecipazione di ospiti di rilievo nazionale e internazionale, rappresenta un'occasione di scambio e riflessione per la comunità scientifica allo scopo di finalizzare l’attuazione di linee guida di intervento sempre più coese e condivise”, conclude la nota dell’Ateneo.

12 settembre 2017
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer Programma

Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy