Quotidiano on line
di informazione sanitaria
15 DICEMBRE 2019
Lombardia
segui quotidianosanita.it

“In farmacia per i bambini”. Il 20 novembre torna l’iniziativa della Fondazione Francesca Rava

Obiettivo è raccogliere farmaci da banco a uso pediatrico e prodotti baby care che verranno donati ad enti non profit impegnati nel dare aiuto ai bambini in povertà sanitaria in Italia, alle comunità mamma/bambino e all’ospedale pediatrico N.P.H Saint Damien, nella poverissima di Haiti. Le farmacie in Lombardia che dedicano questa giornata ai bambini in occasione della Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia sono state 491 lo scorso anno, mentre sono 586 quest'anno.

19 NOV - È giunta alla VII edizione l’iniziativa nazionale “In Farmacia per i bambini”, organizzata dalla Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia, che ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica per il V anno consecutivo per il suo alto valore umanitario. L’evento si svolge con la collaborazione delle farmacie dislocate su tutto il territorio nazionale. Obiettivo è raccogliere farmaci da banco a uso pediatrico e prodotti baby care che verranno donati ad enti non profit impegnati nel dare aiuto ai bambini in povertà sanitaria in Italia, alle comunità mamma/bambino e all’ospedale pediatrico N.P.H Saint Damien, nella poverissima di Haiti.

Le farmacie in Lombardia che dedicano questa giornata ai bambini in occasione della Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia sono in continua crescita. Lo scorso anno, nella sesta edizione, in Lombardia avevano aderito all’iniziativa 491 farmacie che avevano raccolto 46.645 prodotti che sono stati donati a 116 enti sul territorio della regione.

In Lombardia, l’iniziativa sarà sostenuta da oltre 2.500 volontari appartenenti a tante diverse realtà: aziendale, in divisa, studenti e cittadini ed anche amministratori pubblici, come gli Assessori Giulio Gallera al Welfare e Stefano Bolognini alle Politiche sociali della Regione Lombardia e Laura Galimberti all’Educazione e all’Istruzione del Comune di Milano.


Quest’anno le farmacie lombarde aderenti sono 586 e durante la raccolta di mercoledì 20 novembre ci aspettiamo risultati ancora più stimolanti e un numero maggiore di prodotti donati.

“La povertà che colpisce i bambini risulta ancora più inaccettabile - dichiara Annarosa Racca Presidente di Federfarma Lombardia - per questo motivo ritengo che l’iniziativa della Fondazione Rava sia lodevole e debba avere sempre più seguito. Molte farmacie della Lombardia hanno partecipato all’iniziativa fin dalla prima edizione, nel 2013, e abbiamo visto che i clienti rispondono sempre con molto calore e generosità a queste richieste di aiuto solidale. ‘In farmacia per i bambini’ è anche un’occasione per sensibilizzare le persone sui diritti dell’infanzia. Entriamo mercoledì 20 nelle farmacie, dove troveremo farmacisti e volontari insieme per una grande iniziativa di solidarietà”.
“La nostra raccolta permette di aiutare tantissimi bambini tra i più fragili, quelli che vivono lontano dai propri genitori o appartenenti a famiglie in difficoltà - spiega Emanuela Ambreck, farmacista, coordinatrice di In farmacia per i bambini -. Secondo una ricerca che abbiamo svolto con Irs più della metà delle case famiglia, comunità per minori e enti beneficiari coprono oltre il 50% del loro fabbisogno di farmaci da banco e prodotti per l’infanzia grazie a In farmacia per i bambini. Il 67,2% usano quanto risparmiato grazie alla donazione di prodotti, per l’acquisto di beni di prima necessità (cibo vestiario, materiale scolastico) e il 21,7% per assistenza medica, dato che diventa fondamentale per chi fa accoglienza diretta”.
 

19 novembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy