Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 26 FEBBRAIO 2020
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Piano cronicità. All’Asl Cn1 convegno sullo stato dell’arte

L’appuntamento, aperto a tutti, è giovedi 30 gennaio, dalle 16.30 alle 19.00, presso il Centro Congressi della Provincia di Cuneo.Il Ds Noto: “L’obiettivo è integrare le esperienze già in atto nelle nostre aziende condividendo le competenze tra i diversi operatori sanitari, sia ospedalieri sia territoriali, per affrontare e dare risposte appropriate all'aumento delle malattie croniche”.

24 GEN - “L’attuazione del Piano Cronicità nel Cuneese”, è il tema dell’incontro promosso da Asl CN1, con l’azienda ospedaliera S. Croce e Carle e la collaborazione di cittadinanza attiva giovedi 30 gennaio, dalle 16.30 alle 19.00, presso il Centro Congressi della Provincia di Cuneo.

Spiega in un anota il direttore sanitario dell’Asl Giuseppe Noto: “Obiettivo dell’evento è integrare le esperienze già in atto nelle nostre aziende condividendo le competenze tra i diversi operatori sanitari sia ospedalieri sia territoriali per affrontare e dare risposte appropriate all'aumento delle malattie croniche, un fenomeno che si sta verificando a livello nazionale ed europeo ed è strettamente correlato all'invecchiamento della popolazione”.

Aggiunge Enrico Ferreri, responsabile scientifico e coordinatore delle attività distrettuali per l’Asl CN1: “Si stima che almeno il 40% dei piemontesi con più di 65 anni soffra di una malattia cronica grave e che a livello mondiale circa il 70-80% delle risorse sanitarie sia impiegato per la gestione delle malattie croniche. La presa in carico dei malati cronici sarà effettuata privilegiando il territorio e la domiciliarità, mentre agli ospedali si affidano la competenza sulle urgenze e sull'alta specializzazione. Si punta quindi all’interazione fra le diverse professionalità, sul ruolo centrale dei medici di famiglia, sui piani di cura personalizzati per i pazienti, su progetti già sperimentati come l'infermiere di comunità e la telemedicina”.


Al convegno interverranno, tra gli altri i direttori generali dell’Asl CN1 e dell’azienda ospedaliera S. Croce e Carle, i direttori sanitari, il presidente dell’Ordine dei Medici di Cuneo Giuseppe Guerra, la presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche Laura Berbotto, la presidente AIFeC (associazione infermieri di famiglia e comunità) Paola Obbia, il presidente Federfarma Piemonte Massimo Mana. Infine Ugo Viora, responsabile del coordinamento delle associazioni di malati cronici di Cittadinanzattiva Piemonte.

24 gennaio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy