Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 26 OTTOBRE 2020
Sardegna
segui quotidianosanita.it

Rete ospedaliera. Lavori in Consiglio riprendono martedì 17 ottobre

Questa settimana l’Aula ha esaminato gli emendamenti presentati ai capitoli 5  e 6. Approvati stamani gran parte degli emendamenti relativi al capitolo 6 “Modello di riferimento e obiettivi del riordino”. I lavori sono stati poi sospesi e l’assemblea riconvocata per martedì 17 ottobre alle 16.00.

13 OTT - E' proseguito questa mattina in Consiglio regionale della Sardegna il dibattito sul riordino della rete ospedaliera. L'aula ha approvato gran parte degli emendamenti relativi al capitolo 6 "Modello di riferimento e obiettivi del riordino". I lavori sono stati poi sospesi e l’assemblea riconvocata per martedì 17 ottobre alle 16.00.

Nel capitolo 6, come sintetizza il Consiglio in una nota, “sono individuate le criticità da superare ai fini dell'ottimizzazione dell'utilizzo dell'ospedale. Inoltre, in questo capitolo, si elencano  gli obiettivi di riqualificazione dell'assistenza e i risultati che si intende raggiungere. In questa parte del documento si definisce il presidio unico e si classificano i presidi e gli stabilimenti, si articola la rete ospedaliera regionale per area omogenea e DEA di riferimento”.

13 ottobre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sardegna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy