Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 17 OTTOBRE 2018
Valle d'Aosta
segui quotidianosanita.it

Human Technopole Valle d’Aosta: si parte

Dall’assessorato all’Attività produttive via libera all’avviso per la selezione dei soggetti interessati. Il costo totale massimo previsto per la realizzazione del centro è pari a 15 milioni di euro, in 5 anni. Si occuperà di ricerca sulla medicina personalizzata, preventiva e predittiva

15 MAG - L’Assessorato delle Attività produttive, energia, politiche del lavoro e ambiente informa che la Giunta regionale ha approvato un avviso per la creazione di un centro di ricerca dedicato alla medicina personalizzata, preventiva e predittiva, denominato Human Technopole Valle d’Aosta, collocato nell’area Espace Aosta.
 
“Già nel 2017 - ricorda la Regione in una nota - con la deliberazione n. 686, era stato costituito un Gruppo di lavoro inter assessorile che ha valutato positivamente l’opportunità di creare, nel territorio regionale, un centro di ricerca dedicato alla medicina personalizzata, preventiva e predittiva, che intende promuovere la salute e qualificare in senso innovativo il settore regionale della ricerca e della sanità, costituire un’importante opportunità per la crescita dei ricercatori valdostani, creare un polo di attrazione per ricercatori senior e per il personale sanitario regionale, favorire lo sviluppo ed il trasferimento di conoscenze e competenze, grazie alla cooperazione con i centri di alta formazione operanti nel territorio valdostano, ed implementare e rafforzare le capacità di ricerca delle imprese locali”.

 
Mediante l’avviso verrà selezionato un raggruppamento di organismi di ricerca e imprese che intende sviluppare progetti di ricerca riferiti ad alcune malattie neurodegenerative ed oncologiche in collaborazione con l’AUSL VdA e che è disponibile a cofinanziare mediante risorse proprie parte delle attività.
 
Il costo totale massimo previsto per la realizzazione dello Human Technopole Valle d’Aosta è pari a 15 milioni di euro, in 5 anni, cofinanziati dal FESR e dal FSE e, per almeno il 20%, dal raggruppamento assegnatario.

15 maggio 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Valle d'Aosta

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy