Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 28 FEBBRAIO 2024
Campania
segui quotidianosanita.it

La Telestroke dell’Asl Salerno vince il premio Agenas-Sics 

Il riconoscimento va “alle strutture che, mediante le nuove tecnologie hanno saputo migliorare l’accesso ai servizi sanitari e la qualità dell’assistenza. Il Dg Gennaro Sosto evidenzia il lavoro di squadra portato avanti dalla Asl di Salerno, “che sta facendo dell’innovazione tecnologica il motore del cambiamento al servizio dei cittadini”, che è “elemento favorente, anche in ambiti complessi come le reti tempodipendenti”.

24 NOV - Alla Asl di Salerno consegnato, ieri, presso l’Ambasciata del Belgio a Roma, il riconoscimento “Innovatività del Progetto in relazione all’uso dell’ICT - Concretezza - Sostenibilità e Replicabilità” per il progetto “Time is brain! Telestroke e la rete aziendale delle patologie tempodipendenti”.

Il premio, consegnato al Direttore Generale Gennaro Sosto dal DG di Agenas, Domenico Mantoan, è per la Asl “l’ulteriore testimonianza di come l’Azienda Sanitaria di Salerno sia tra le strutture nazionali che, mediante l’ausilio delle nuove tecnologie, ha saputo migliorare l’accesso ai servizi sanitari e la qualità dell’assistenza, garantendo ai cittadini cure più moderne, personalizzate e tempestive”.

“Il premio – commenta Il DG Gennaro Sosto - è il riconoscimento ad un lavoro di squadra, quella dell’Asl della provincia di Salerno, che sta facendo dell’innovazione tecnologica il motore del cambiamento al servizio dei cittadini. L'innovazione è una straordinaria opportunità per riqualificare i modelli di servizio. La tecnologia è elemento favorente, anche in ambiti complessi come le reti tempodipendenti. Il prossimo passo è quello di riconfigurare ulteriori processi di cura con la telemedicina. Voglio ringraziare per la grande propensione e l’impegno delle Unità Operative coinvolte, dei loro staff e di tutti i professionisti aziendali che a vario titolo hanno reso possibile questo premio” ha aggiunto Sosto.

L’obiettivo dell’iniziativa “Innovazioni in Sanità Digitale”, che vede la collaborazione di Agenas con la Società italiana di Comunicazione Scientifica e Sanitaria (SICS), è stata l’individuazione di buone pratiche al fine di una sempre più uniforme ed efficace presa in carico dei pazienti su tutto il territorio nazionale.

“È una grande soddisfazione per tutta la comunità dei professionisti della Asl Salerno” ha dichiarato il Direttore Sanitario Primo Sergianni, presente alla premiazione. “Sfruttare la tecnologia per diffondere le competenze su un territorio vasto come quello della nostra Asl è la scelta strategica vincente”.

Le tre aree di innovazione su cui sono stati valutati i progetti di ASL e Ospedali, selezionati da una Commissione valutatrice di esperti appositamente istituita, sono state:
1 riconoscimento - Applicazione della E-Health orientata verso la Salute della Donna
1 riconoscimento - Integrazione delle Politiche Sanitarie con le Politiche Sociali
6 riconoscimenti - Innovatività del Progetto in Relazione all’uso dell’ICT - Concretezza - Sostenibilità e Replicabilità.-

24 novembre 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Campania

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy