Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 15 APRILE 2024
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Stop ai gettonisti. Per Pediatria 24 candidati su 18 posti a bando. Bertolaso: “Rivedremo tariffe” 

Da settembre bando per altri 19 posti di pediatria lasciati liberi dalle cooperative e da coprire sempre attraverso le convenzioni tra strutture sanitarie e la pubblicazione di nuovi avvisi di selezione. Bertolaso: “Pronti a rivedere le tariffe rispetto a quelle indicate nel bando dei pediatri”, che prevedeva un compenso orario omnicomprensivo lordo di 40 euro.

21 FEB - Sono 24 le domande presentate per il bando unificato dedicato ai liberi professioni, gestito dal Policlinico San Matteo di Pavia, a fronte di 18 posti che saranno lasciati liberi dalle cooperative per la specialità di pediatria entro il mese di marzo. Lo fa sapere la Regione Lombardia in una nota in cui si evidenzia come a questi si aggiungano i 16 pediatri assunti a tempo indeterminato al Policlinico di Milano e alla ASST Sette Laghi, “che contribuiranno a garantire la copertura anche della turnistica della specialità di pediatria della ASST Valle Olona ed, eventualmente, di altre strutture”.

Da settembre saranno da coprire ulteriori 19 posti di pediatria lasciati liberi dalle cooperative, sempre attraverso le convenzioni tra strutture sanitarie e la pubblicazione di nuovi avvisi di selezione.

“Ribadisco chiaro e forte il messaggio - sottolinea nella nota l'assessore al Welfare, Guido Bertolaso - vogliamo far rientrare i medici nelle strutture pubbliche con tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione: bandi di concorso, collaborazioni tra strutture, avvisi per liberi professionisti".

“Sentiti anche i vari organi di controllo – fa sapere infine Bertolaso - anticipo che siamo pronti a rivedere le tariffe per gli specialisti rispetto a quelle indicate nel bando per i pediatri liberi professionisti. L'adeguamento varrà sia per coloro che parteciperanno ai prossimi bandi sia per chi ha già presentato domanda”.

21 febbraio 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy