Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 27 FEBBRAIO 2024
Molise
segui quotidianosanita.it

Molise. Approvato Programma operativo straordinario 2015-18. Frattura: “Usciamo da pantano durato 10 anni”

Il 6 luglio prossimo sarà all’ordine del giorno della Commissione salute della Conferenza delle Regioni, il 7 luglio in Conferenza Stato-Regioni. . Il governatore sottolinea: "“È il riconoscimento del lavoro che questo Governo di centrosinistra ha portato avanti tra mille difficoltà ma sempre nella ferma convinzione che fosse la strada migliore per la riorganizzazione efficiente e appropriata". 

21 GIU - Approvato il Programma operativo straordinario 2015-2018. Lo riferisce il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, commissario ad acta per la sanità. Il 6 luglio prossimo sarà all’ordine del giorno della Commissione salute della Conferenza delle Regioni, il 7 luglio in Conferenza Stato-Regioni. Così il presidente Frattura al termine della riunione del tavolo tecnico questa sera a Roma: “Oggi il risultato atteso, per il quale abbiamo lavorato ogni giorno da inizio mandato: sembrava impossibile e improponibile e invece lo abbiamo raggiunto. Il Molise esce da un pantano durato 10 anni.È l’ultimo, definitivo, atto, al netto di alcune richieste di integrazione che nei prossimi giorni trasmetteremo ai Ministeri della salute e dell’economia, così da portare il Pos 2015-2018 il 6 luglio in Commissione salute e il 7 luglio nella Stato-Regioni”.

Il governatore è raggiante: “È il riconoscimento del lavoro che questo Governo di centrosinistra ha portato avanti tra mille difficoltà ma sempre nella ferma convinzione che fosse la strada migliore per la riorganizzazione efficiente e appropriata, rispondente alla qualità che i nostri cittadini meritano. È un risultato che porta con sé una serie importante di opportunità, dallo sblocco del turnover alla definizione dell’organizzazione del Servizio, passando per l’attenzione al territorio che ha sempre guidato ogni nostra scelta”.

Per Di laura Frattura questo risultato “che ha richiesto molti sacrifici e ancora ne richiederà, è frutto delle tante professionalità che al raggiungimento di esso si sono prodigate negli ultimi tre anni: ringrazio tutti a cominciare dalla struttura dell’Assessorato regionale alla salute. Grazie in particolare poi al direttore generale della Salute, Marinella D’Innocenzo, e al subcommissario Gerardo Di Martino, competenti, capaci e presenti compagni di viaggio nel difficile percorso di risanamento della nostra sanità”.

“Oggi l’attestato alla serietà e alla passione riversate da chi ha sempre creduto, dimostrandolo con i fatti, che la sanità è un diritto costituzionalmente garantito. L’approvazione - conclude - del Programma operativo straordinario 2015-2018 è un passo in avanti che tutti i cittadini molisani fanno”.
 

21 giugno 2016
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Molise

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy